CONDIVIDI

meteo novembre dicembre 2018

Le previsioni meteo per la settimana di fine novembre e inizio dicembre. Quanto dura il freddo

La prima vera ondata di freddo è arrivata sull’Italia. E non serve leggere il termometro per accorgersi del consistente calo delle temperature. D’altronde gli esperti del meteo avevano previsto che gli ultimi giorni di novembre sarebbero stati caratterizzati dal freddo pungente e dai venti di Tramontana e Bora. L’Alta Pressione con il suo vento di Scirocco è stata spazzata via.

Il 1 dicembre inizia l’inverno meteorologico e questa in atto può essere considerata la prima ondata di freddo invernale. Come più volte ribadito dai meteorologi però questa prima parte della stagione invernale sarà un alternarsi di ondate di freddo e ondate più miti. Solo tra gennaio e febbraio il freddo diventerà costante per l’arrivo di Burian. Quindi questa morsa di gelo in cui l’Italia è finita adesso ha i giorni contati.

Leggi anche -> Meteo dicembre 2018: il tempo del mese dall’Immacolata a Capodanno

Meteo inizio dicembre: finisce il freddo e risalgono le temperature

Il freddo è arrivato in Italia dapprima al Nord dove ha fatto crollare i termometri portando le temperature sottozero, poi al Centro e sul versante adriatico e infine al Sud, interessato tra l’altro da una fase di maltempo. Nei prossimi giorni la colonnina di mercurio continuerà a scendere ovunque portandosi giovedì 29 al punto più basso. Venerdì 30 sarà una giornata gelida al centro nord anche per colpa del poco irraggiamento solare che condizionerà le temperature massime.

Al Nord le temperature minime saranno intorno allo zero o poco di più: 2 gradi a Milano e Torino, 1 a Venezia e Bologna, -2 a Trieste; le massime saranno comprese fra i 7 e i 9 gradi. Al Centro 1 grado a Firenze e Perugia, 3 a Roma e 5 ad Ancona e massime intorno ai 10/12 gradi. Al Sud andrà meglio nei valori minimi compresi fra i 3 di Potenza, i 7 di Napoli e i 14 di Palermo.

Da sabato 1 dicembre inizierà però una lenta risalita delle temperature. Dicembre inizierà infatti con l’Alta Pressione che spinge per entrare nel nostro Paese concedendoci così una tregua dal freddo.