CONDIVIDI
pd elettorato deluso
Il PD ha perso il polso della situazione: l’elettorato è fortemente deluso

Il PD è ormai un soggetto politico molto lontano da quelli che sono i valori di sinistra. Mancano idee ed energie, e chi le ha viene criticato.

Continuano a far discutere le dichiarazioni di Dario Corallo, giovane aspirante segretario del PD, che in un suo discorso al partito di qualche giorno fa si era scagliato contro il noto medico Roberto Burioni, attivo in particolare con posizioni avverse ai no vax. “Il Partito Democratico si comporta spesso come se fosse un Burioni qualsiasi” è stato in particolare il passaggio controverso di Corallo. Il quale si sente ingiustamente dileggiato e quindi accusa a sua volta: “Ma per il PD studio, preparazione e sacrificio sono diventati una colpa?”. Corallo ha dovuto quindi riparare sulla difensiva, dicendo di aver scelto il termine ‘burionismo’ non per osteggiare la figura del famoso divulgatore quanto il metodo scelto dal PD in merito ad una dialettica spesso pomposa ed inutile su temi che richiederebbero invece una azione concreta ed immediata. Il metodo denunciato da Corallo è in breve il seguente: i vertici del Partito Democratico pensano di essere infallibili e di avere una preparazione maggiore rispetto ai contendenti del caso.

PD, stai sbagliando tutto: serve una svolta decisa

Questo non lo metterebbe però in buona luce con l’elettorato. Del resto il partito ha avuto un crollo di popolarità e di voti tragico. E ciò è accaduto essenzialmente perché lo stesso non ha saputo rappresentare più il proprio elettorato. Ai più l’atteggiamento del Partito Democratico in ambito esecutivo, comunicativo e di molti altri aspetti tutto è parso fuorché, per l’appunto, democratico. Per non dire di sinistra. Una accusa che da tempo viene mossa soprattutto alle fazioni che sono giunte al potere del partito ed in Parlamento. Ma in realtà i progressisti, europeisti e riformisti di Via Sant’Andrea delle Fratte sembrano aver abbracciato una svolta populista, e dalle accuse spesso motivate e costruttive rivolte loro si difendono attaccando. Un atteggiamento che – risulta evidente da quanto successo negli ultimi giorni – non risparmia nemmeno i propri membri interni desiderosi di cambiare le cose.

LEGGI ANCHE –> Risultati Elezioni Trentino: Lega primo partito, 5 Stelle in calo, delude il Pd

Leggi le nostre notizie su viaggi, cronaca, attualità e curiosità anche su Google News