Spread oggi 21 novembre, aggiornamento in tempo reale

Spread oggi 21 novembreSpread oggi 21 novembre, aggiornamento in tempo reale del differenziale tra Btp e Bund

Conclusasi la giornata di ieri con uno dei più alti differenziale tra Btp e Bund degli ultimi 5 anni (lo spread ieri ha chiuso a 326 punti), questa mattina si temeva un ulteriore impennata, ma la prima ora di contrattazione è andata in controtendenza rispetto a ieri ed ha fatto segnare un ribasso deciso con il valore dello spread sceso fino a quota 312.90, un netto -4.19 rispetto al valore di apertura. In attesa della decisione definitiva dell’Unione Europea sulla manovra italiana, dunque, sul mercato filtra un minimo di fiducia degli investitori.

Ecco qui l’andamento in tempo reale dello spread Btp/Bund (Borse.it)

Leggi anche -> Spread oltre 330 punti, continua a salire: aggiornamento in tempo reale

Spread, lo spettro della procedura d’infrazione

Oggi per il governo italiano potrebbe essere una giornata importante, secondo molti infatti la Commissione Europea potrebbe prendere oggi la decisione definitiva sulla manovra italiana. Nelle scorse settimane è stata presentata una rettifica della legge di Bilancio 2019 che non è stata giudicata dagli esperti sufficiente a soddisfare gli accordi con l’Unione Europea, dunque sulla nostra economia pende lo spettro di una procedura d’infrazione, ovvero una misura precauzionale tesa ad evitare che il nostro governo si indebiti eccessivamente.

In passato la Commissione Europea ha utilizzato spesso la procedura d’infrazione, specie durante gli anni della crisi economica globale e quest’anno, ad esempio, la Spagna è ancora gravata dal provvedimento (potrebbe uscirne nel 2019). Negli anni passati l’Unione Europea non è mai andata fino in fondo, non pretendendo quasi mai il pagamento di sanzioni. Ciò che preoccupa, quindi, è il fatto che la procedura d’infrazione giunga in un periodo di ripresa economica e che questa possa pesare sulla crescita dell’economia italiana. Una simile misura potrebbe influire anche sul valore dei titoli di stato e sul differenziale tra i Btp ed i bund tedeschi.

Leggi le nostre notizie anche su Google News