CONDIVIDI

Emma Marrone lacrime nello studio di VerissimoEmma Marrone, ospite odierna di Verissimo, si è confidata con Silvia Toffanin facendo un punto della sua vita professionale e sentimentale, che al momento non vede alcuna relazione.

L’ospite più importante di questa puntata pomeridiana di Verissimo è Emma Marrone. La cantante salentina è un idolo delle ragazzine, nonché uno degli artisti più riusciti del talent ‘Amici’ insieme ad Alessandra Amoroso. In una lunga chiacchierata con Silvia Toffanin, la bella Emma si lascia andare e parla senza filtro di tutta la sua vita, senza tralasciare delusioni amorose, paure e momenti di difficoltà.

Leggi anche -> Emma Marrone e il suo tumore alle ovaie: “Il male mi rimane dentro”

Leggi anche -> Emma Marrone in lacrime davanti alla tv: “Mi sono commossa, non ce la faccio”

Emma Marrone: “Vorrei un figlio ma mi spaventa l’ignoranza”

Dopo aver spiegato il suo momento creativo alla luce di una sensibilità che non aveva mai esperito negli anni precedenti: “In questo periodo sono molto sensibile perché ho fatto delle scelte difficili da sostenere nella mia vita e nel mio lavoro. Musicalmente ho seguito quello che sono oggi, sono una donna di 35 anni e non volevo vendere bugie al mio pubblico”, Emma passa alla propria vita sentimentale che, dopo tante delusioni, la vede priva di un compagno: “Forse sono pronta. Se dovesse arrivare un uomo meraviglioso sono qui che lo aspetto, ma preferirei stare da sola piuttosto con chiunque”.

Al desiderio di incontrare una persona che la completi, Emma unisce quello di diventare finalmente madre. La speranza è ancora tanta ma a frenarla è la cattiveria che caratterizza questo periodo e che l’artista ha provato sulla sua stessa pelle: “Se mi capitasse non mi tirerei indietro, ma avrei un po’ di paura oggi a mettere al mondo un figlio per l’ignoranza dei sentimenti e questa cattiveria senza fondo che vedo in giro”.

Leggi le nostre notizie anche su Google News