CONDIVIDI
come-diventare-travel-influencer
iStock

Come diventare un Travel Influencer: consigli e suggerimenti per una carriera nel mondo dei social.

Quanti di voi, guardando magari il profilo di Chiara Ferragni o di Andrea Pinna, si saranno immaginati come loro? Avete sognato di diventare delle vere e proprie star del web e di Instagram? Probabilmente sarà successo un po’ a tutti. L’idea di poter viaggiare gratis e ricevere inviti ad eventi e party esclusivi, ottenere dei prodotti o dei vestiti omaggio soltanto per pubblicizzare le nelle proprie stories e è una sorta di sogno; un lavoro del futuro che per molti è ormai diventato realtà.

Travel Influencer: le regole per iniziare

Se siete degli appassionati di viaggio però sappiate che il mondo del Travel Influencer è molto complicato. Ci sono infatti delle vere e proprie regole che, in qualche modo, devono essere seguite per diventare dei veri e propri Travel Influencer.

Consigli: cosa fare per diventare un travel influencer

  • Per prima cosa un Travel Influencer deve iniziare investendo su se stesso. È importante infatti iniziare, quando si fanno le vacanze magari in posti particolari, ad avere un pochino più di spirito di avventura degli altri e andare a scattare foto, fare storie su Instagram o video in località che normalmente i turisti magari non visitano. Così facendo darete uno spunto a chi vi guarda per organizzare un nuovo viaggio in quella località particolare.
  • Altro elemento importante che deve avere il Travel Influencer è sicuramente un buon occhio per scattare le fotografie. Non basta fare delle foto normali: il Travel influencer deve anche saper catturare con lo sguardo e con l’occhio della fotocamera un dettaglio, un particolare, che sia interessante per l’utente che guarda.
  • Altra cosa, ovviamente, è quella di sponsorizzarsi, in qualche modo, facendo delle foto belle, pubblicandole sui social, condividendole e ovviamente taggando anche la struttura in cui vi trovate. Avrete così la possibilità di farvi notare. Ci sarà magari prima un hotel, poi un una spa, o un agenzia aerea che retweettera e condividerà la vostra Stories sui propri canali. Così, lentamente, inizierete a farvi conoscere.

La cosa importante per un Travel Influencer è ovviamente quella di trovare dei contenuti innovativi, qualcosa di accattivante, qualcosa che oggi ancora non c’è sul mercato. Solo così riuscirete a farvi notare e a farvi largo nel mondo dei Travel Influencer.

Leggete tutte le nostre notizie su Google News

S.Marvaldi