CONDIVIDI
assicurazione auto
(Pixabay)

Possibili aumenti in diverse parti d’Italia per l’assicurazione Auto: al Nord rischio stangata dopo la manovra economica, ribassi al Sud.

Con la manovra economica, si prevede un ammortizzamento e una maggiore equità nel costo dell‘assicurazione della propria automobile. Ci sono diverse ipotesi, come quella della tariffa unica, che potrebbe significare costi decisamente più bassi al Sud, ma vere e proprie stangate al Nord. In grandi città come Milano e Torino, la Rca scenderebbe di circa il 5%. Ma non è qui che si notano le differenze, bensì in altre grandi città del Sud e del Nord-Est.

Leggi anche –> Ultimi sondaggi, Lega e 5Stelle crescono: piace la manovra economica

Dove e perché aumenta l’assicurazione auto

A Napoli, per esempio, la Rc auto potrebbe scendere di più del 65%, mentre a Trento e Bolzano salirebbero rispettivamente del 25 e del 40%. Quella sulle assicurazioni auto è una questione complessa e il comunicato diffuso dal CdM non contribuisce a risolverla: “Per realizzare una Rc auto equa, con canoni differenziati rispetto al territorio si eliminano i vincoli di trasferimento della polizza da un assicuratore a un altro”, si legge infatti, ma il significato di queste parole non è del tutto chiaro.

Da questo punto di vista, forse più chiare sono le parole del ministro Luigi Di Maio: “Le assicurazioni Rc auto saranno eque finalmente, perché in alcuni posti si pagava davvero troppo”, ha spiegato il vicepresidente del Consiglio. Sul tema, è intervenuto il Codacons, che intende ‘proteggere’ il ruolo delle regioni più virtuose: “Siamo favorevoli a misure che eliminino le ingiustificate disparità su base territoriale esistenti sul fronte della Rc auto, ma attenzione: in nessun caso i provvedimenti annunciati dal governo dovranno punire le regioni più virtuose determinando incrementi tariffari a danno degli automobilisti residenti al Nord”. Rispetto all’assicurazione auto, un ruolo sul risparmio potrebbe essere giocato dalla ‘scatola nera’: chi installerà i dispositivi potrebbe essere premiato con degli sconti.

Leggi tutte le nostre notizie di viaggi, cronaca, attualità e curiosità anche su Google News