Home News Aiuta l’amico tormentato dalla gang, ragazza violentata e uccisa

Aiuta l’amico tormentato dalla gang, ragazza violentata e uccisa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:24
CONDIVIDI
ragazza uccisa
Si chiamava Hanna Cornelius la ragazza uccisa

Una ragazza uccisa dopo essere stata anche stuprata. È successo alla povera, giovanissima Hanna, che aveva voluto aiutare un amico.

Si chiamava Hanna Cornelius la ragazza uccisa a soli 21 anni per aver dato un eccessivo sfoggio di generosità. La giovane è andata incontro ad una fine orribile: è stata violentata per diverse ore prima di essere uccisa a sassate dai componenti di una gang che stava tormentando un suo amico. Lei era intervenuto proprio per aiutarlo, ma così facendo non ha fatto altro che far cambiare bersaglio ai delinquenti. Infatti gli scapestrati si sono subito messi al suo inseguimento. Hanna si trovava in auto quando ha visto che la gang stava circondando l’amico. Così è scesa per prenderne le parti, ma i criminali per tutta risposta l’hanno assalita, rapendola assieme all’amico.

Ragazza uccisa, già arrestati quattro componenti della banda

I due sono stati portati in una zona isolata, dove lui è stato picchiato selvaggiamente mentre lei veniva abusata e poi uccisa. È stato proprio il ragazzo a lanciare l’allarme. Gli assassini lo credevano morto e l’hanno lasciato lì. Lui ha avuto però la forza di riprendersi e di avvisare le autorità. E la polizia sudafricana in poco tempo ha arrestato tre uomini di età compresa fra i 27 ed i 30 anni. Adesso tutti loro si trovano in carcere. La loro intenzione originaria sarebbe stata solamente quella di derubare il ragazzo, poi però il sopraggiungere della ragazza uccisa successivamente ha fatto scattare in loro un raptus di follia.

LEGGI ANCHE –> Seviziata ed uccisa Victoria Marinova, giovane giornalista: era una figura scomoda

Leggi tutte le nostre notizie di viaggi, cronaca, attualità e curiosità anche su Google News