CONDIVIDI
ss 231
(screenshot video)

All’alba un gravissimo incidente sulla SS 231: sono morti Paolo P. e Giuseppe A., due giovani amici di vent’anni, altri due gravemente feriti.

Stamattina all’alba un dramma si è consumato in provincia di Bari: a perdere la vita, in un incidente avvenuto sulla SS 231, sono stati due ragazzi di appena 20 anni, Paolo P. e Giuseppe A.. L’auto a bordo della quale viaggiavano si è schiantata contro cancello di un’azienda. Per i due giovanissimi non c’è stato nulla da fare. Lo schianto mortale è avvenuto tra Modugno e Bitonto. Altre due persone sono rimaste gravemente ferite: erano tutti a bordo di una Lancia Y, mentre non sarebbero coinvolti altri mezzi nello schianto.

Leggi anche –> Incidente distrugge una famiglia, bambino vaga da solo per due giorni – FOTO

Incidente sulla SS 231: il bilancio e la dinamica della tragedia

I due giovani feriti nel terribile incidente sono stati trasferiti dalle ambulanze del 118 entrambi al Policlinico di Bari. Sebbene molto gravi, non sarebbero in pericolo di vita. Sono stati estratti dalle lamiere contorte grazie all’intervento dei Vigili del Fuoco, accorsi sul posto insieme ai carabinieri di Modugno. La comitiva di amici coinvolta nella tragedia stava tornando – a quanto si apprende – da una serata insieme, l’autovettura con le quattro persone a bordo si è prima schiantata contro un palo di pubblica illuminazione adiacente.

Sarebbe a quel punto iniziata una carambola infernale, che si sarebbe conclusa contro il muro dell’azienda, che si trova nei pressi di un supermercato Auchan. A perdere la vita, i due ragazzi di vent’anni, che erano rispettivamente il conducente del mezzo e il ragazzo che si trovava alla sua destra, sul lato anteriore. Invece, i due giovani sul sedile posteriore sono riusciti a salvarsi. Scene di grande disperazione all’arrivo dei soccorsi.

Leggi tutte le nostre notizie di viaggi, cronaca, attualità e curiosità anche su Google News