CONDIVIDI
Volo Wizz Air (iStock)

Bagaglio a mano a pagamento anche sui voli Wizz Air. La compagnia aerea ungherese segue Ryanair.

Un’altra doccia gelata per i passeggeri dei voli low cost. Dopo Ryanair, che ha introdotto il bagaglio a mano a pagamento a partire dal 1° novembre 2018, altre compagnie aree low cost decidono di imitare la low ost irlandese e seguire la nuova politica sui bagagli. In questo caso si tratta di Wizz Air, compagnia ungherese che effettua numerosi voli in Italia, tanto da essere diventata sesto vettore per passeggeri trasportati nel nostro Paese nel 2017.

Ecco tutte le informazioni sulla novità sui bagagli che non piacerà ai passeggeri di Wizz Air

Bagaglio a mano a pagamento sui voli Wizz Air

Addio al bagaglio a mano gratis in cabina passeggeri. La rivoluzione avviata da Ryanair la scorsa estate fa proseliti e anche la compagnia low cost Wizz Air decide di far pagare il bagaglio a mano, sempre a partire dal 1° novembre 2018.

Una doccia fredda per molti passeggeri dei voli low cost che ora temono che la nuova politica di Ryanair sui bagagli possa estendersi anche a tutte le altre compagnie aeree, dopo che si è aggiunta Wizz Air. Scopriamo intanto le nuove regole della low cost ungherese.

Il nuovo regolamento sui bagagli di Wizz Air è entrato in vigore il 10 ottobre e introduce il bagaglio a mano a pagamento dal 1° novembre 2018.

Da quella data i passeggeri che viaggiano con Wizz Air potranno portare in cabina gratuitamente solo una borsa a mano dalle dimensioni massime di 40x30x20 cm. Quindi una normale borsa da donna o una borsa porta computer. Non saranno più ammessi i trolley gratis.

Solo i passeggeri che hanno acquistato WIZZ Priority potranno portare in cabina un bagaglio tipo trolley, aggiuntivo alla borsa a mano, di dimensioni massime di 55x40x23 cm, che andrà riposto nella cappelliera.

Chi non ha acquistato un biglietto prioritario, invece, dovrà pagare 5 euro per portare il trolley in cabina. Mentre per il costo è di 7 euro per imbarcare il trolley in stiva.

Inoltre, Wizz Air ha introdotto un nuovo tipo di bagaglio da stiva con peso massimo di 10 kg, oltre alle opzioni già disponibili di 20 e 32 kg.

I clienti che viaggiano dal 1° novembre 2018 e che hanno acquistato i biglietti prima del 10 ottobre senza WIZZ Priority, avranno la prenotazione aggiornata con un bagaglio da stiva gratuito da 10 kg. Invece, per i clienti che hanno già acquistato bagagli da stiva da 20 o 32 kg, verrà aggiunto WIZZ Priority alla prenotazione.

Per maggiori in formazioni consultate il sito web di Wizz Air: wizzair.com

Le regole di Ryanair per il bagaglio a mano

Con le nuove regole sui bagagli di Ryanair, dal 1° novembre 2018, si potranno portare ancora gratis in cabina due bagagli, ovvero una piccola borsa e un trolley piccolo fino a 10 kg di peso, solo se si è acquistato l’imbarco prioritario.

Chi non ha acquistato l’imbarco priority potrà portare gratuitamente con sé solo una piccola borsa (di 40x20x25 cm), mentre il trolley fino a 10 kg di peso dovrà essere obbligatoriamente imbarcato in stiva. Il costo per imbarcare il trolley è di 8 euro se il bagaglio viene registrato al momento della prenotazione del volo, invece se viene aggiunto successivamente e fino a 40 minuti prima della partenza avrà un costo di 10 euro. Se ve ne ricordate solo in aeroporto di dover mandare in stiva il vostro bagaglio, dovrete pagare 20 euro al banco deposito bagagli, invece se ve ne accorgete solo al gate dovrete pagare 25 euro.

Per venire incontro ai passeggeri Ryanair ha aumentato le misure della borsa che si può portare gratuitamente in cabina: dal 1 novembre si passa da 35x20x20 cm a 40x20x25 cm, con un aumento del 43%.

A cura di Valeria Bellagamba

Leggete tutte le nostre notizie su Google News