CONDIVIDI
Stefania Petyx
(screenshot video)

Stava girando un servizio su uno stabile occupato abusivamente: l’inviata di Striscia la Notizia Stefania Petyx aggredita a Palermo.

Il lavoro degli inviati di Striscia la Notizia, il tg satirico ideato da Antonio Ricci e in onda da oltre un quarto di secolo su Canale Cinque, non è mai semplice: l’imprevisto è dietro l’angolo e spesso si ha a che fare con vere e proprie aggressioni, come quella di cui sono stati vittime Stefania Petyx e la sua troupe.

Leggi anche –> Alessia Marcuzzi contro ‘Striscia la Notizia’, l’attacco in diretta tv

L’aggressione a Stefania Petyx e alla sua troupe

L’inviata con la sua troupe stava documentando l’occupazione di un palazzo in via Giuseppe Savagnone a Palermo. Qualcosa però è andato davvero storto: “Poco dopo essere entrati nella struttura siamo stati raggiunti da calci e pugni”, è il resoconto di Stefania Petyx, che si trova ricoverata in ospedale. Quindi aggiunge: “Sono stata spintonata giù dalla tromba delle scale”. Un fotogramma documenta proprio quel momento dell’aggressione.

Inoltre, gli occupanti abusivi si sono scagliati contro telecamere e microfoni dei collaboratori dell’inviata. Stefania Petyx ha dovuto ricorrere a un’ambulanza per raggiungere il più vicino nosocomio. La donna peraltro non è nuova ad aggressioni e minacce. Le immagini dell’accaduto verranno trasmesse da Striscia la Notizia in una delle prossime puntate. Quanto accaduto è stato rivelato dalla stessa trasmissione satirica attraverso il proprio sito web.

Leggi tutte le nostre notizie di viaggi, cronaca, attualità e curiosità anche su Google News