CONDIVIDI
Nadia Toffa
(Instagram)

Nadia Toffa e la banana prima della diretta: “Per quello urlo così tanto”. Che avrebbe scatenato una serie di battutine e battutacce lo sapeva anche lei tanto da giocarci e preannunciarle nel suo stesso post. Passerà alla storia come il “post della banana” questo che Nadia Toffa ha pubblicato su Instagram dopo la diretta di ieri de Le Iene condotta dalla giornalista insieme a Matteo Viviani e Filippo Roma. “Una banana prima della diretta dà un’energia pazzesca, per quello urlo così tanto” scrive la Toffa. Che poi aggiunge: “E ora largo alle battute…”

Ecco il suo post:

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Che gioia avervi tenuto compagnia ieri sera a #leiene con @roma.filippo e @matteo_viviani_iena ❣️ amici più che colleghi…squadra che vince non si cambia compreso il mio team che fa di tutto per rendermi presentabile anche con la banana 🍌 @letibric @davidvanchieri @antonellafrazzetta e la mitica sarta Clara che io chiamo affettuosamente Clerino ❤️ La banana non sembra ma prima della diretta dàun’energia pazzesca… È per questo che urlo così tanto… 🍌 #banana E ora largo le battute… 🤣🤣#buongiornataatutti ❤️🙏🏻 un abbraccio grande e grazie di esserci sempre 🔥

Un post condiviso da nadia toffa (@nadiatoffa) in data:

Le battute non mancano ma in realtà sono moltissime le risposte serie con messaggi di incoraggiamento per lei e per la sua battaglia e la testimonianza di altre persone malate. “Solo i più forti ,i più grandi e coraggiosi riescono a fare ciò che fai tu. Tanti auguri per tutto” scrive un suo fan. E ancora: “Ciao Nadia, non ti ho mai contattato un pò per pigrizia un po’ perchè insomma le persone importanti rimangono irraggiungibili da noi “normali”. Mi sono ammalata di cancro lo stesso periodo che anche tu lottavi, i miei sono carcinomi ovarico in stadio 3c. Il cancro è un dono, quale scandalo hai provocato, ma ti posso dire che anche io la penso così, nel mio caso mi ha donato la consapevolezza di avere una famiglia su cui contare, sono una mamma di 3 figli e mai sono rimasta legata a loro come in questo periodo” aggiunge Annalisa. “Sei una persona speciale…ti porto nel cuore come esempio” conclude Carola.