CONDIVIDI
tsunami
(screenshot video)

A seguito di un terremoto di magnitudo 7.5, uno tsunami colpisce le coste dell’Indonesia: bilancio tremendo, spazzato via tutto.

Lo tsunami annunciato è arrivato sulle coste dell’Indonesia qualche minuto fa: colpita la città costiera di Palu. Tutto poco tempo dopo un terremoto di 7,5 gradi della Scala Richter che ha colpito le isole Celebes, nella zona centrale del Paese del Sud Est Asiatico. Si teme per la perdita di molte vite umane, sia a causa del sisma, che del conseguente tsunami. Il bilancio provvisorio parla di moltissimi dispersi, nell’ordine di diverse decine, dopo l’arrivo delle gigantesche onde.

Per saperne di più, leggi anche –> Terremoto devastante in Indonesia, 7,5 gradi: massima allerta tsunami

Allerta tsunami in Indonesia, poi le onde spazzano via tutto

Video terrificanti mostrano massicce ondate che si infrangono sull’isola indonesiana. Nel filmato scioccante, sembra registrato a Palu, Sulawesi, si intravedono enormi onde che si muovono in avanti tra urla terrificanti. L’acqua abbatte le case, lasciando una scia di distruzione al suo passaggio. L’US Geological Survey ha detto che il forte sisma era localizzato a una profondità di sei miglia a circa 35 miglia a nord-est della città di Donggala.

Nel filmato dello tsunami, le onde possono essere viste ruzzolare ad alta velocità verso la terra, mentre la folla si alza e corre freneticamente. La persona che registra la scena drammatica si concentra sulla folla in fuga, prima di tornare a inquadrare l’acqua, dove le onde giganti si muovono in avanti. L’acqua si schianta contro l’isola prima che tutto improvvisamente si oscuri, con il rumore delle persone in preda al panico ascoltato sullo sfondo. Mentre un precedente avvertimento sullo tsunami è stato revocato, i funzionari hanno chiesto alle persone nell’area colpita di rimanere in allerta. “Consigliamo alle persone di rimanere in aree sicure, di stare lontano da edifici danneggiati”, ha detto Sutopo Purwo Nugroho, portavoce della National Disaster Mitigation Agency. Diverse sono state le scosse di assestamento.

Leggi tutte le nostre notizie di viaggi, cronaca, attualità e curiosità anche su Google News