CONDIVIDI
corona
(screenshot video)

L’ex paparazzo dei vip Fabrizio Corona esulta in un’aula di Tribunale: “Avanti, per i miei diritti”, è appena arrivata la sentenza d’Appello.

Poco fa, la Corte d’Appello di Milano ha dimezzato la pena a carico di Fabrizio Corona a 6 mesi rispetto ai 12 mesi che erano stati stabiliti in primo grado. Il pm aveva chiesto 2 anni e nove mesi. Si tratta del processo per la vicenda dei 2,6 milioni di euro in contanti trovati nel 2016 in parte in un controsoffitto dell’amica e collaboratrice Francesca Persi e in alcune cassette di sicurezza.

Leggi anche –> Fabrizio Corona lancia il suo Grande Fratello: “Sarò online 24 ore al giorno”

L’esultanza di Fabrizio Corona dopo la sentenza di Appello

Fabrizio Corona ha pubblicato un video su Instagram con un messaggio: “Mi hanno arrestato.Mi hanno dato del mafioso,Mi hanno fatto fare ALTRI e ULTERIORI 18 mesi di galera,Mi hanno arrestato come il peggiore dei criminali davanti a mio figlio,Mi hanno revocato l’affidamento e Mi avevano promesso in modo arrogante 5 anni di galera!”. Ha chiosato Corona: “Ora e sempre combatti per i tuoi diritti”.

All’ex paparazzo dei vip sono state concesse le attenuanti generiche. Di fatto si tratta di una pena irrisoria. Il video pubblicato da Fabrizio Corona per “festeggiare” dopo la sentenza ha ottenuto in pochi minuti migliaia di like. Sono centinaia i commenti a sostegno dell’uomo. Nelle scorse ore, aveva mostrato un tatuaggio sulla tempia destra con scritto “Viva la libertà”.

Leggi anche –> Sms a Fabrizio Corona, Zoe Cristofoli lo lascia: l’autrice è Patrizia Bonetti

Leggi tutte le nostre notizie di viaggi, cronaca, politica e gossip anche su Google News