CONDIVIDI
Auto travolge famiglia
(Screenshot Video)

Grave incidente stradale a Roma, in prossimità di piazza San Pietro, un’auto ha travolto un’intera famiglia di turisti polacchi ferendo 3 bambini.

Attimi di panico ieri in via della Conciliazione (nei pressi di piazza San Pietro) quando una Clio grigia è uscita fuori strada ed ha investito un’intera famiglia di turisti polacchi e si è andata a schiantare contro un semaforo. Data la dinamica dell’incidente si è pensato per un momento ad un possibile attacco terroristico, ma in poco tempo si è compreso che si è trattato di un semplice incidente stradale causato dalle condizioni dell’asfalto, bagnato dalla pioggia incessante di ieri.

Leggi anche -> Investe e uccide un bambino di 5 anni, non farà un giorno di carcere

Leggi anche -> Asia Sagripanti, finalista di The Voice, investe e uccide un uomo

Famiglia di turisti travolta in piazza San Pietro: l’arrivo dei soccorsi

Alla guida dell’auto c’era un uomo romano di 35 anni che, arrivato in prossimità del semaforo, ha provato a frenare ma ha perso il controllo del mezzo travolgendo la famiglia che in quel momento era diretta a Castel Santangelo. Vittime dell’incidente anche i tre figli della coppia tre bambini di 12, 6 e 3 anni, l’ultimo dei quali è stato sbalzato dal passeggino. L’automobilista, in preda al panico, è sceso immediatamente dal veicolo e si è diretto verso la famiglia di turisti per prestare soccorso.

Poco dopo sono arrivate le ambulanze per prestare soccorso ai feriti, i componenti della famiglia polacca sono stati portati in ospedale (i bambini si trovano al Bambin Gesù, mentre i genitori uno al San Camillo e l’altro al Santo Spirito), ma sembra che non siano in pericolo di vita. Il bilancio dell’incidente stradale, insomma, è tutto sommato positivo data la dinamica dell’accaduto (si temeva sopratutto per il bimbo sul passeggino). L’automobilista è stato fermato dalle forze dell’ordine per accertamenti, a quanto pare non è sembrato agli agenti in uno stato alterato (verrà comunque sottoposto all’alcoltest) e per fortuna non stava procedendo a velocità sostenuta.

Leggi le nostre notizie su Google News