CONDIVIDI
(Screenshot video)

Pippo e Annamaria, intervistati da Barbara D’Urso, hanno raccontato di essere costretti a vivere in auto perchè la loro casa è stata occupata 

Da giugno Pippo e Annamaria vivono in macchina, parcheggiati in via Marsala, e raccontano a Barbara D’Urso le condizioni in cui versano: “Viviamo malissimo. E’ dal 29 di Giugno che siamo dentro una macchina. Abbiamo perso la casa che è stata occupata abusivamente da certe persone…”

Leggi anche —> Costretta a vivere in un garage: interviene Barbara D’Urso

Pippo e Annamaria costretti a vivere in auto: “Un abusivo occupa casa”

Pippo e Annamaria hanno raccontato a Pomeriggio 5 la tragedia capitata loro il 29 giugno scorso quando, dopo la ristrutturazione della loro casa a seguito di un incendio, si sono visti nell’impossibilità di potervi rientrare a causa di un’occupazione. La casa popolare, infatti, era stata occupata da un uomo con suo figlio il quale, col suo gesto, ha portato la coppia con figli a trovarsi per la strada. Annamaria ha raccontato a Barbara D’Urso: “Viviamo malissimo. E’ dal 29 di Giugno che siamo dentro una macchina. Abbiamo perso la casa che è stata occupata abusivamente da certe persone, abbiamo perso i nostri figli perchè i minori non possono stare in macchina. Li hanno portati nelle strutture, è da parecchio che non li vediamo perchè non abbiamo i soldi per andarci. Abbiamo tantissimo bisogno di una casa. Seccò i nostri figli non ritornano più da noi.”. Alla domanda della conduttrice: “Come è possibile?”, riguardante il fatto che la casa sia stata incendiata, la donna ha risposto: “Questo non lo so, ci sono delle indagini in corso che faranno il loro percorso”. “Mentre stavate fuori l’hanno rimessa a posto questa casa popolare giusto?”, continua la sua intervista Barbara D’Urso ed Annamaria le risponde: “Sì… e poi l’hanno occupata abusivamente”. “Tutte le vostre cose sono rimaste là?”, chiede ancora la conduttrice di Pomeriggio 5. “Sì sì tutto là Barbara. Tutto là è rimasto non abbiamo niente noi.”, le risponde la donna. Barbara D’Urso da, quindi, un quadro completo della difficile situazione in cui la coppia versa: “Oltretutto tuo marito ha sempre portato avanti la famiglia perchè voi avete due figli. Faceva il carpentiere, il muratore… solo che adesso non ti può lasciare sola perchè tu non stai bene”. Annamaria risponde alla presentatrice confermando la situazione: “Io soffro di asma bronchiale cronico, mio marito è diabetico. Sto male non posso stare da sola”. “Stiamo morendo dentro la macchina. Tre mesi che siamo qui e tre mesi che non ci laviamo, che non facciamo una doccia.”, le fa eco suo marito Pippo. Intervistato l’occupante ha risposto: “Ho occupato abusivamente questa casa ho un figlio resto qua”, riferisce Barbara D’Urso che definisce l’intera come una “guerra fra povera gente” e lancia un appello all’assessore alle politiche sociali di Marsala, la dottoressa Ruggeri: “Per favore riuniamo questa famiglia”. La conduttrice conferma anche che l’assessore le ha riferito che si sta occupando del caso di Annamaria e Pippo con grande premura.

Leggi tutte le nostre notizie di viaggi, cronaca, politica e gossip anche su Google News

Marta