CONDIVIDI

magico-paese-natale-piemonte-govone-canale-2018

Il Magico Paese del Natale di Govone e Canale in Piemonte è pronto ad aprire i battenti per gli amanti di questa festa.

Non è mai troppo presto per il Natale ed è così che nelle colline di Langhe-Roero e Monferrato arriva il Magico Paese di Natale a Govone e Canale che incanta ogni anno grandi e piccini. Un tuffo nel mondo dei sogni che però qui diventano realtà. Il Magico Paese di Natale, con mercatini, mostre e intrattenimenti per bambini è ai blocchi di partenza e si terrà a  Govone (dal 17 novembre al 23 dicembre) e Canale (dal 1° al 23 dicembre).

Cosa fare e cosa vedere nel Magico Paese di Natale

Grandi e piccini si metteranno sulle orme di Babbo Natale, il simpatico omone dalla barba bianca che ogni anno porta i regali ai bambini, il tutto immersi in un’atmosfera spettacolare degna di una fiaba Disney. Il Magico Paese di Natale, l’anno scorso, ha registrato la presenza di oltre 200mila persone e dopo questo successo, per il 2018 l’edizione torna rinnovata in occasione anche dell’Anno Europeo del Patrimonio Culturale. La manifestazione, nata per gioco dall’Associazione Culturale Generazione, oggi è un evento che attira centinai di turisti e si è trasformata in un evento natalizio da non perdere.

Oggi il Magico Paese di Natale è uno dei primi mercatini natalizi in Italia per qualità e il programma dell’evento è ricchissimo:

  • Mercatino di Natale: ogni giorno gli stand si apriranno ai visitatori con tantissimi oggetti di artigianato, prodotti enogastronomici e addobbi natalizi.
  • Casa di Babbo Natale: non può mancare ovviamente la dimora di Santa Claus realizzata in una dimora “polare” e animata da spettacoli di narrazione e animazione.
  • Visita al Castello Reale di Govone e al presepe
  • Giostra Carosello Torinese: per i più piccoli il fascino di una giostra antica torna a vivere nel MAgico PAese di Natale.
  • Pastry Chef: per soddisfare le voglie dei più golosi ci sarà anche uno spazio di pasticceria che offre dolcetti in stile Belle Epoque dedicati e realizzati quasi interamente con il cioccolato.
  • Street Food e l’Enoteca del Magico Paese: per portare a casa un pezzo di tradizione enogastronomica locale non potevano mancare le bancarelle con i prodotti tipici e la vendita dei vini nati dal territorio del Roero.
  • Mini Parco Avventura: nel parco del Castello di Govone ci sarà poi uno spazio dedicato ai più piccoli con percorsi avventura emozionanti, ma in sicurezza totale.
  • Bottega dei giocattoli di legno: con spettacoli di Natale grazie al Teatro Pop Up.

Leggete tutte le nostre notizie su Google News