CONDIVIDI
Valentina Dallari
(Archivio)

Uomini e Donne: Valentina Dallari, l’anoressia e quella frase di Andrea Melchiorre detta in pubblico: “Sei cellulitica”. 

Valentina Dallari ex tronista di Uomini e Donne torna a parlare dell’incubo anoressia nel quale è caduta da tempo e dal quale sta cercando faticosamente di uscire. Intervistata da Fanpage dopo essere uscita da 8 mesi di ricovero per la sua malattia, spiega: “Psicologicamente sono cresciuta tanto e sono riuscita ad avere la consapevolezza necessaria per combattere la malattia. Attualmente sto frequentando 3 volte a settimana il Centro Diurno della Residenza, che serve per accompagnare il paziente alla fine del suo percorso a tornare alla vita. Sono molto legata a quella residenza, professionisti si sono presi cura di me come una figlia. Ancora la sento (l’anoressia, n.d.r.), ovviamente riesco a controllarla e mi stanno ancora aiutando proprio per questo, ma è sempre lì dietro l’angolo. È davvero come una persona che si impadronisce della tua mente, del tuo corpo e dei tuoi occhi. Ancora non sono soddisfatta del mio aspetto fisico e probabilmente non lo sarò mai, ma so quanto valgo dentro e quanto sono vogliosa di vita”.

Leggi anche –> Valentina Dallari: “Per colpa di Andrea Melchiorre mi ammalai di anoressia”

La frase di Andrea: “Sei cellulitica” e l’inizio dell’anoressia

La Dallari torna anche su quanto detto qualche giorno fa quando spiegò che la malattia iniziò anche per colpa di alcune frasi di Andrea Melchiorre: “Mi dispiace essere stata fraintesa. Non ho assolutamente incolpato lui dell’inizio della mia malattia. Ho detto che ha contribuito sicuramente, quando mi diede pubblicamente della cellulitica o quando nel privato mi diceva che mangiavo troppo. Questo, più altri fattori esterni come anche i social network, il mio vissuto e passato, mi hanno portato lentamente nel vortice dell’anoressia. Detto ciò non ho assolutamente interesse nel perdonarlo, gli uomini sanno essere davvero spietati”.