CONDIVIDI
Lady Diana
Lady Diana (Websource)

Lady Diana è morta il 31 agosto 1997, poche e confuse le ultime parole che la principessa ha detto ad un pompiere prima di morire.

Dopo 21 anni il ricordo di Lady Diana è ancora vivo nelle persone di tutto il mondo. La principessa era riuscita a farsi amare per i suoi modi garbati, il sorriso e la gentilezza che mostrava in ogni occasione. A rendere indelebile il mito di quella reale dal cuore d’oro è stata la tragedia che ne ha segnato la morte: Lady D si trovava in macchina con il fidanzato Dody Al Fayed quando la loro auto si è schiantata a velocità folle dentro il tunnel Alma di Parigi. Le operazioni di soccorso vennero trasmesse in diretta mondiale e chiunque vi stesse assistendo pregava affinché la “principessa triste” sopravvivesse a quella tragedia. Il primo soccorritore, il pompiere Xavier Gourmelons, era sicuro di essere riuscito a salvarle la vita, ma così non è stato. A lui la principessa ha rivolto le sue ultime parole: “Cosa è successo?” poi è stata colta da un arresto cardiaco.

Leggi anche -> Lady Diana, spunta una figlia segreta e fa una richiesta incredibile

Leggi anche -> Royal Wedding, anche Lady Diana ”presente” – Foto

Morte Lady Diana, il ricordo del pompiere che cercò di salvarle la vita

L’anno scorso, in occasione del 20° anniversario dalla scomparsa della principessa, Xavier è stato intervistato dal quotidiano ‘The Sun‘ per raccontare dettagliatamente cosa successo in quel maledetto tunnel. L’uomo ha spiegato di aver trovato “la donna bionda” ancora cosciente  (il pompiere assicura che non sapeva chi fosse), ricorda di averle stretto la mano e di aver cercato di confortarla, pochi secondi dopo Lady Diana ha accusato un arresto cardiaco: “Ho massaggiato il suo cuore e pochi secondi dopo ha ricominciato a respirare. Ovviamente è stato un sollievo perché, come primo soccorritore, vuoi salvare delle vite – ed è quello che pensavo di aver fatto. Ad essere onesti pensavo che sarebbe vissuta. Per quanto ne sapevo quando era in ambulanza era viva e mi aspettavo che vivesse”.

Il suo atto di eroismo però non è stato sufficiente a salvarle la vita e lo stesso pompiere lo ha scoperto solamente dopo averla lasciata in cura ai paramedici: “Ma ho scoperto che era morta in ospedale. E ‘stato molto sconvolgente. Ora so che ci sono stati gravi danni interni, ma l’intero episodio è ancora molto nella mia mente. E il ricordo di quella notte rimarrà con me per sempre”. La principessa Diana è stata dichiarata morta alle 4 di pomeriggio, poco dopo essere arrivata in ospedale.

Leggi i nostri articoli su Google News