CONDIVIDI
vacanze-tre-settimane-allungano-vita
iStock

Vacanze di tre settimane: sono questi 21 giorni a trasformarsi in un vero e proprio elisir di lunga vita.

Che le vacanze facciano bene allo spirito e alla mente di ognuno di noi è una cosa ormai assodata. Per scappare dallo stress e dalla routine quotidiana che ci attanaglia, tra lavoro, casa e vita di coppia, un periodo di ferie lontani da casa è sicuramente il top per rimettersi in forma, ma un recente studio ha scoperto che andare in vacanza tre settimane all’anno è un vero e proprio elisir di lunga vita.

Chi non fa almeno tre settimane di vacanze all’anno e ha rischio morte prematura

Da circa 40 anni i ricercatori stanno infatti facendo analisi e indagini e hanno scoperto che coloro che non fanno almeno 3 settimane di ferie all’anno hanno il 37% di possibilità in più di una morte prematura. Ad analizzare questa risultato sono i ricercatori dell’università di Helsinki che hanno preso sotto esame 1222 persone di mezza età e, dal 1964 ad oggi, hanno guardato al loro modo di vivere e alle quantità di giorni di vacanze durante l’anno effettuate da queste persone. Dai risultati è emerso che il rischio di malattie cardiovascolari nelle persone che riescono ad andare  in vacanza per almeno tre settimane all’anno si riduce ben del 46%.

Ecco quindi che il professore Timo Strandberg, uno degli autori dello studio, ha dichiarato che lo stress è un fattore di rischio di morte prematura molto elevato al giorno d’oggi e quindi decidere di concedersi un periodo di ferie di vacanze di tre settimane all’anno è fondamentale. Sarebbero infatti questi 21 giorni a ridare nuova energia e nuovo spirito vitale a tutti gli esseri umani che nella società moderna in cui viviamo sono sottoposti a moltissimi fattori di ansia a partire dal lavoro o dalla vita di coppia. Se quindi ancora non avete fatto le ferie cercate di organizzarle al meglio con almeno 21 giorni di relax da dedicare solo a voi stessi.

Leggete tutte le nostre notizie su Google News