CONDIVIDI
(Instagram)

Elena Santarelli torna a parlare del tumore del figlio: “Purtroppo le cure non sono ancora finite…”. 

Elena Santarelli è tornata a parlare di suo figlio Giacomo, il bambino affetto da un tumore al cervello e in cura ormai da diversi mesi all’Ospedale Bambin Gesù di Roma.

A chi le chiedeva su Instagram se il figlio stesse meglio o peggio la Santarelli ha risposto così: “Non ho mai parlato di peggio o meglio, so che lo fate con affetto ma non voglio rispondere a questa domanda. Quando finiranno le cure sarà motivo di gioia per tutti e lo comunicherò. Comunque non mi lamento, non sono negativa ma non voglio fare il bollettino medico di mio figlio”.

Leggi anche –> Elena Santarelli confessa: “Mio figlio ha un tumore al cervello”. 

La showgirl ha poi aggiunto: “Siamo dei bravi genitori che lo accontentano in tutto e cercano di fargli fare una vita super normale, senza fargli pesare nulla, soprattutto la malattia. Magari deciderà lui un premio per la fine delle cure e mamma e papà lo esaudiranno. Quando non poteva studiava con insegnanti privati a casa, video call con la classe seguendo le lezioni. Spesso studia con me e mio marito. Ha sempre fatto il suo dovere, il mio amore grande. La normalità è la cosa più bella che si possa fare in questo caso”. 

Poco tempo fa a chi le chiedeva  “Posso chiederti come avete scoperto di tuo figlio?” la Santarelli rispondeva così: “Ogni tumore, a seconda dell’organo colpito, ha i suoi allarmi. I tumori cerebrali ne hanno altri, non tocca a me fare allarmismo tra le mamme. Se vai su siti di un certo tipo troverai le risposte che cerchi. Io al momento non voglio rispondere”.

Leggi anche –> Elena Santarelli risponde ad una domanda su Instagram e spiega perché non può svelare i sintomi del tumore di suo figlio Giacomo