CONDIVIDI
saint-tropez-cosa-vedere-spiagge-cittadella-mare
iStock

Cosa vedere a Saint-Tropez per un mini-weekend da sogno tra spiagge, mare e storia.

Per una vacanza rapida, o un weekend fuori porta in questi ultimi giorni di agosto potreste pensare di raggiungere Saint-Tropez. Questa destinazione, pur essendo a pochi passi da casa, ha un fascino tutto suo, romantico e speciale, che vi farà sentire come in una terra molto lontana. Siamo del resto in Costa Azzurra e tutte le location che si trovano qui hanno un “retrogusto” glamour che sa di moda, eleganza e provocazioni in riva al mare! Del resto Saint Tropez ha fatto innamorare una attrice di fama mondiale come Brigitte Bardot e, proprio la sua passione per questa città, ha dato vita al mito di Saint-Tropez.

Cosa vedere a Saint-Tropez

Se avete quindi deciso per un weekend o una mini vacanza a Saint Tropez sappiate che le cose da vedere e le bellezze da scoprire e visitare sono tantissime. Noi di Viagginews abbiamo selezionato le esperienze che vanno assolutamente provate e i luoghi da visitare.

  • Statua di Brigitte Bardot: visto che la diva del cinema ha regalato fama a Saint-Tropez, la città le ha reso omaggio con una scultura che si trova davanti al Musée dela Gendarmerie et du Cinéma in Piazza Blanqui. Una statua sensualissima che la ritrae nuda, prendendo ispirazione da un acquerello di Milo Manara.
  • Il Porto Vecchio di Saint Tropez: per scoprire questa cittadina della Costa Azzurra, magari in un momento come settembre o ottobre quando i turisti sono andati via e si riesce a respirare meglio l’aria del luogo, iniziate con una passeggiata lungo il vecchio porto di Saint Tropez. Nel tragitto incontrerete dei locali storici come il Senequier che risale al 1887.
  • Il Cimitero Marino: sembra un consiglio strano quello di visitare un cimitero durante una vacanza a Saint Tropez e, infatti, più che altro vi suggeriamo di ammirarlo dall’alto. Inerpicandosi per la cittadina meravigliosa, scoprendo ogni suo angolo più misterioso, arriverete alla cittadella del XVII secolo e qui, dai bastioni, potrete godere di una vista meravigliosa sulla città e sul cimitero marino.
  • Le spiagge: in ultimo non potete non visitare le spiagge di Saint-Tropez. Una delle più belle, senza dubbio è quella di La Ponche un vero e proprio piccolo gioiello nel cuore della città, racchiuso come se fosse un segreto che solo pochi “meritano di conoscere”. Altro lido interessante è la spiaggia di Pampelonne che ha dei colori quasi caraibici e vi farà sentire veramente come dall’altra parte del mondo.