CONDIVIDI
filomena cataldi
(Facebook)

Tragedia in provincia di Parma: Filomena Cataldi uccisa in maniera brutale dal vicino di casa, un cittadino cinese di 36 anni.

Nella giornata di ieri, a San Polo di Torrile, in provincia di Parma, una donna di 44 anni che risiedeva all’interno di un condominio, è stata brutalmente assassinata da un vicino di casa. L’autore del tremendo delitto è un 36enne di origini cinesi. La vittima si chiama Filomena Cataldi: alle origini del delitto ci sarebbe un diverbio per ragioni condominiali.

Leggi anche –> Parma, 44enne brutalmente picchiata ed uccisa dal vicino di casa

Il delitto di Filomena Cataldi: cosa è accaduto alla donna

Il delitto è avvenuto attorno alle 17.30: sarebbe stato lo stesso cittadino cinese, una volta resosi conto di quello che aveva fatto, ad allertare le forze dell’ordine e a costituirsi. I vicini di casa parlano del 36enne come di un soggetto dalla personalità violenta, che già in passato aveva avuto altri comportamenti violenti sia con la moglie che con alcuni vicini di casa.

Non risultano invece screzi con Filomena Cataldi, che era sposata ed era molto conosciuta nella zona, dove lavorava in una vicina azienda di prodotti gastronomici. Macabri i dettagli dell’omicidio: la donna sarebbe stata picchiata ripetutamente al volto e al corpo, riportando diverse ecchimosi, quindi sarebbe stata accoltellata alla gola e sarebbe morta dissanguata.