CONDIVIDI

meteo luglio 2018

Le previsioni meteo per il giorno di Ferragosto 2018. Arrivano temporali e scendono le temperature

Ferragosto 2018 sarà il giorno meno estivo di tutta la stagione. Il cambiamento del tempo avverrà già prima, ma il giorno per antonomasia clou dell’estate (qui i consigli su cosa fare il giorno di Ferragosto) sarà viziato da maltempo e un’aria più fresca. E’ la Burrasca di Ferragosto di cui gli esperti del meteo accennavano già tempo fa. Da fine luglio l’Italia è nella morsa strettissima del caldo dell’Anticiclone africano e questo lunghissimo abbraccio -interrotto solo da qualche temporale – si spezzerà proprio il 15 agosto.

Da domenica 12 agosto, ma soprattutto da lunedì 13 assisteremo alla ritirata dell’anticiclone: finalmente finirà la cappa di caldo e il termometro scenderà a livelli più in linea con il periodo e molto più piacevoli. Parallelamente assisteremo al sopraggiungere di una perturbazione atlantica condizionata dal ciclone d’Islanda che si muoverà sull’Italia proprio fra il 14 e il 15 agosto.

Previsioni meteo Ferragosto 2018: dove pioverà

Ferragosto 2018 sarà segnato dal maltempo su gran parte d’Italia. La perturbazione atlantica che arriverà nel nostro Paese e spazzerà via gli ultimi residui dell’anticiclone africano porterà pioggia e un consistente abbassamento delle temperature. Lo scontro fra l’aria fresca di origine islandese e il caldo ancora presente sul nostro territorio creerà fenomeni temporaleschi violenti, grandinate e trombe d’aria.

Lunedì 13 agosto le piogge e i temporali riguarderanno le regioni nord occidentali, martedì 14 agosto invece il maltempo sarà sul Nord Est, l’Emilia Romagna, e parte del Centro ossia la Toscana, le Marche e l’Umbria. Mercoledì 15 agosto il maltempo si sposterà più a sud investendo il Lazio, l’Abruzzo, la Puglia, la Campania e la Calabria settentrionale. Escluse le due isole maggiori, la Sicilia e la Sardegna.

Le temperature inizieranno a calare dal lunedì 13 agosto in maniera più smaccata dove pioverà. In ogni caso inizierà allora un rimescolamento dell’aria con venti di Bora e Tramontana. Una condizione che sarà un toccasana per tutti coloro i quali non sopportano più il caldo di questo periodo.

Le temperature per il giorno di Ferragosto 2018 saranno notevolmente inferiori a quelle registrate in questi giorni: un calo termico anche di 10 gradi al Nord e al Centro, mentre al Sud il calo sarà meno sensibile. Mercoledì 15 agosto le città più calde d’Italia saranno Bolzano, Firenze, Bologna e Palermo con 31 gradi. Altrove le massime saranno inferiori ai 30 gradi: a Roma e Perugia 27 gradi di massima, 26 ad Ancona, 29 a Milano.