Home Dove, come e quando Previsioni traffico autostrade Ferragosto 2018: orari e strade da evitare

Previsioni traffico autostrade Ferragosto 2018: orari e strade da evitare

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:02
CONDIVIDI

Le previsioni del traffico autostradale per Ferragosto 2018. Gli orari e le tratte da evitare

Le partenze per le vacanze estive entrano nel vivo. Agosto è infatti il mese di più intenso traffico sulle nostre autostrade ed è opportuno conoscere le condizioni della viabilità onde non restare ore bloccati in lunghe code. Con la chiusura di aziende e uffici le città infatti si svuotano ed il rischio di ritrovarsi tutti insieme sulle strade è elevato. Il calendario del traffico per tutta l’estate 2018, vi consente di individuare i giorni meno trafficati in cui partire.

Il bollettino del traffico autostradale per tutto il mese di agosto 2018  con i giorni da bollino nero fra partenze e rientri verso le grandi città vi permetterà di fare una ‘partenza intelligente’. Sul Sito della Polizia di Stato trovate anche i tratti autostradali che si ipotizzano più congestionati e i percorsi alternativi consigliati. Una volta in viaggio per avere informazioni in tempo reale collegatevi alle trasmissioni di Isoradio, ai notiziari di Onda Verde sulle tre reti Radio-Rai; potete poi chiamare il 1518 o consultare il sito web di CCISS o scaricare l’app.

Ferragosto 2018: il traffico sulle autostrade

Buona parte dell’esodo estivo di agosto avverrà durante i weekend precedenti a Ferragosto, in particolare sabato 11 e domenica 12 agosto si prevede traffico critico verso le località di villeggiatura. Il traffico sarà sostenuto anche nel pomeriggio del 14 agosto, ma anche il giorno di Ferragosto in molti si muoveranno in auto verso le località di vacanza. Ricordiamo che anche il 15 agosto non potranno circolare i mezzi pesanti.

Questi i tratti segnalati dalla Polizia di Stato per il giorno 15 agosto in cui si prevede traffico molto intenso.

L’A4 Venezia-Trieste in direzione di Venezia; l’A5 Ivrea Santiha direzione nord e sud; l’A3 Napoli-Salerno nel tratto Napoli Sud-Castellamare,; l’A5 Torino-Quincinetto in direzione di Aosta e in direzione di Quincinetto; l’A6 Torino-Savona direzione mare; l’A15 Parma-La Spezia direzione Parma e direzione La Spezia; l’A21 Torino-Piacenza nel tratto Alessandria-Villanova d’Asti; l’A22 Modena-Brennero in direzione Modena nel pomeriggio e in direzione Brennero nel pomeriggio; l’A24 Roma-Teramo nel tratto Tang.Est-Carsoli direzione Teramo la mattina; l’A36 Dalmine-Como-Varese-Valico del Gaggiolo tutta la giornata del 15; l’A55 Tangenziale di Torino Tratto Santema e Settimo Torinese-Raccordo A32 e Drossi-Riva di Pinerolo e diramazione per Moncalieri;l’A57 Tangenziale di Mestre tratto Terraglio-Quarto d’Altino direzione Venezia; l’A59 Tangenziale di Como; l’A60 Tangenziale di Vaarese direzione ovest.

 

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteEsplosione devastante a Bologna dopo un incidente in tangenziale – VIDEO
Articolo successivoGiovanni morto fulminato a 25 anni: si è appoggiato al palo della luce
Giornalista, laureata in Scienze della Comunicazione, web content editor e social media manager. Ho da sempre un'innata curiosità per tutto quello che mi circonda: da bambina mi immaginavo detective e indagavo su tutto per scoprire la verità, immaginandomi protagonista di casi polizieschi e di inchieste giornalistiche (e solitamente era peluche orso il colpevole!). Ho fondato il giornalino scolastico quando avevo 9 anni e da allora non ho mai smesso di scrivere. Ho sempre lo zaino in spalla: adoro viaggiare, scoprire nuove culture, nuovi posti e poterli raccontare. Qualsiasi posto infatti racconta una storia che io voglio conoscere. Quando non scrivo al pc o non sono in viaggio, mi trovate sul palco ad improvvisare oppure a fare trekking con il mio cane o nei reparti di pediatria come clowndottore.