CONDIVIDI
(Facebook)

In Valle d’Aosta un tragico schianto ha coinvolto un’auto ed una moto: rimane vittima dell’incidente il 25enne Alessio Vacca.

In Val d’Aosta, sulla statale 25 nei pressi di Verrayes, Aosta, Alessio Vacca si trovava in sella alla propria moto quando si è scontrato con un’auto che stava svoltando verso una via laterale. Il 25enne era alla guida di una moto Bmw dalla cilindrata potente ed è colliso ad alta velocità contro la Fiat Panda che stava procedendo alla manovra. L’incidente ha causato, oltre alla morte del ragazzo, anche quella dell’anziana signora che si trovava sul lato del passeggero nell’auto ed anche le altre due persone coinvolte sono rimaste ferite (il conducente della macchina ed il passeggero del 25enne).

Leggi anche —> Cuneo incidente devastante: muoiono due giovani di 23 e 24 anni

Nello schianto auto-moto muoiono il 25enne Alessio Vacca e la donna al lato del passeggero

Nel comune di Aosta, sulla statale 25, il 25enne Alessio Vacca ha urtato con la sua moto Bmw violentemente contro una Fiat Panda, perdendo la vita. Il ragazzo, infatti, dopo l’impatto è stato immediatamente soccorso dal 118 e sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco e i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Chatillon Saint-Vincent e della stazione locale ma, nonostante la tempestività dell’intervento ed il trasporto all’ospedale Umberto Parini, il ragazzo non cel’ha fatta. La struttura ospedaliera di Aosta, infatti, non è riuscita a salvare la vita del ragazzo, arrivato in ospedale già in gravissime condizioni a causa dei traumi riportati dopo essere stato scaraventato in aria. Il 25enne è, dunque, deceduto durante la notte esattamente come accaduto alla donna che si trovava sul lato del passeggero nell’auto, morta sul colpo. L’anziano alla guida della Fiat Panda ed il giovane che si trovava insieme ad Alessio Vacca sulla moto sono rimasti feriti ma si riprenderanno pienamente. Le vetture coinvolte nell’incidente sono state sequestrate e la Procura di Aosta ha disposto che venga effettuata una perizia in modo tale che siano accertate cause e responsabilità del tragico impatto.

Marta Colanera