CONDIVIDI
Courtesy Fox

Tutti ricorderanno sicuramente la serie TV Buffy l’ammazza vampiri che negli anni 90 aveva conquistato tantissimi fan in un pubblico variegato dagli adolescenti agli adulti. Bene, ora arriva una notizia che tantissimi stavano aspettando ossia il reboot della serie TV Buffy l’ammazza vampiri. Ma attenzione: non ci sarà Sarah Michelle Gellar l’artista protagonista che proprio interpretava Buffy.

Buffy l’ammazza vampiri torna in tv: ma cambia tutto

Il creatore Josh Haden sta infatti lavorando al reboot di questo telefilm horror che era andato in onda per ben sette stagioni tra il 1997 e il 2003 e secondo le indiscrezioni più recenti però la protagonista Sarah Michelle Gellar che ora ha 41 anni non sarà più a lei e di interpretare il ruolo di Buffy l’ammazza vampiri  e l’idea sarebbe quella di affidare il ruolo ormai così saldo però nella mente dei fan, ad un attrice afroamericana.

Questa notizia arriva dopo un’altra news riguardante un reboot di un famoso telefilm degli anni 90 ossia Streghe e pare infatti che ci sarà un reboot intitolato Champ , ma sembra che il pubblico non stia prendendo in maniera troppo positiva tutti questi remake e questi nuovi e ritorni. Tutti forse sono più legati alla serie TV originale e sembra che i fan più fedeli siano irritati all’idea di vedere dei cambiamenti rispetto alle protagoniste e i protagonisti che hanno emozionato tutti durante la prima messa in onda. Non ci resta che aspettare e vedere come sarà Buffy L’Ammazza Vampiri  e vedere se saranno almeno in parte all’altezza di ciò che noi ricordiamo come dei veri e proprio must. Ci sarà ancora Angel e Spike? E Willow l’amica strega? Lo scopriremo soltanto aspettando l’arrivo del nuovo reboot della serie e a oggi ancora non si sa quando precisamente uscirà questo Reboot, ma sicuramente sui socia,l sia di Sarah Michelle gellar che comunque segue questa notizia con attenzione, sia da parte della casa produttrice ci sarà la notizia breve.