CONDIVIDI
Pizza Margherita (iStock)

La migliore pizzeria d’Italia non è Napoli, ma in provincia di Caserta. La classifica.

Sono state premiate le migliori pizzerie d’Italia all’edizione 2018 del premio di 50 Top Pizza, la prima guida on line interamente dedicata alle pizzerie d’Italia. Ecco i vincitori.

La migliore pizzeria d’Italia 2018

Nello storico teatro Mercadante di Napoli sono state premiate le migliori 50 pizzerie d’Italia, scelte a seguito di una selezione che ne ha coinvolte 1000 in tutta Italia.  Si tratta del premio “La Migliore Pizzeria D’Italia E Del Mondo Del 2018” organizzato da 50 Top Pizza, la prima guida on line interamente dedicata alle pizzerie italiane, firmata dal giornalista enogastronomico Luciano Pignataro, da Albert Sapere e Barbara Guerra, curatori delle Strade della Mozzarella (Lsdm).

Le pizzerie italiane sono state valutate da 100 ispettori, inviati in tutto il Paese in anonimato e pagando il conto. Oltre alle pizze, gli ispettori hanno valutato anche il servizio, l’arredamento, le carte dei vini, delle birre e degli oli extravergine d’oliva. Il giudizio finale è stato poi espresso con il contributo di una giuria di qualità composta da 20 esperti nazionali.

A vincere l’edizione 2018, la seconda, come migliore pizzeria d’Italia si è confermata anche quest’anno la pizzeria “Pepe in Grani” di Caiazzo, in provincia di Caserta.

La pizzeria “Pepe in Grani”, di proprietà di Franco Pepe, è salita ancora una volta sul podio più alto, rubando di nuovo la scena a Napoli. Ad essere premiate sono state soprattutto la creatività e innovazione della pizzeria, che portato l’attenzione internazionale su un piccolo paese di poche migliaia di abitanti. “E’ bellissimo essere qui per la seconda volta – ha detto emozionato Franco Pepe dopo essere salito sul palco tra applausi e standing ovation – questa vittoria non è solo mia ma anche di tutti i ragazzi che lavorano con me”.

Pizza (iStock)

Al secondo posto si è classificata  la pizzeria “I Masanielli” di Francesco Martucci di Caserta, mentre dobbiamo scendere al terzo per trovare la prima pizzeria di Napoli, “50 Kalò” di Ciro Salvo.

Il resto della top 10: al quarto posto “I Tigli” a San Bonifacio in provincia di Verona, al quinto “La Notizia 94” a Napoli, al sesto “Gino Sorbillo ai Tribunali” sempre a Napoli, al settimo “La Gatta Mangiona” a Roma, all’ottavo “La Notizia 53” ancora a Napoli, al nono “Francesco&Salvatore Salvo” a San Giorgio a Cremano, infine al decimo “Starita” a Materdei, Napoli.

La Migliore Pizzeria Napoletana fuori dall’Italia è “Spaccanapoli” di Chicago, Stati Uniti.

Sono stati poi assegnati i premi speciali:

  • Pizzaiolo dell’anno a Simone Padoan (“I Tigli”, San bonifacio – VR) è il pizzaiolo dell’anno;
  • Premio alla Carriera a Giancarlo Casa (“la Gatta Mangiona”, Roma);
  • Pizza dell’Anno a La margherita di Ciro Salvo (“50 Kalò”, Napoli);
  • Miglior Proposta dei Fritti 2018 è di “Isabella de Cham Pizza Fritta” (Napoli);
  • Miglior Carta dei Vini a “Grigoris”;
  • Miglior Carta delle Birre a “Framento”;
  • Miglior Carta degli Oli Extra Vergine d’Oliva a “Francesco&SalvatoreSalvo”;
  • Frittatina di Pasta dell’anno 2018 a “Starita”;
  • Miglior Asporto a “La Masardona”;
  • Innovazione e Sostenibilità Ambientale a “Percorsi Di Gusto”;
  • Identità Territoriale a “La Braciera”;
  • Benemerito della Pizza, Antonio Pace e Antonio Mattozzi,
  • Migliore Comunicazione Web e Social a “Pizzeria Vincenzo Capuano”;
  • Valorizzazione del Made in Italy 2018 a “Ribalta NYC“, New York;
  • Premio Del Cuore S.Pellegrino 2018 a ‘Gino Sorbillo ai Tribunali”;
  • Premio De Nigris 1889 Pizza con Aceto Balsamico dell’anno a ‘Pane e parmigiano, carpaccio di pomodori con aceto balsamico e culatello di Zibello’ di Simone Padoan;
  • Performance dell’anno 2018 a “Pizzaria La Notizia 94”-

La lista continua con altri premi specifici. Sono stati assegnati riconoscimenti a livello internazionale anche a pizzerie di Hong Kong, Tokyo, Buenos Aires, Melbourne, Helsinki, New York.

La Migliore Pizzeria in Nord Europa 2018 è “Pizzeria Luca”, a Helsinki, in Finlandia.

Sulle pizzerie segnaliamo anche:

A cura di Valeria Bellagamba