CONDIVIDI
Celle Ligure
(screenshot video)

Ancora pioggia e temporali nel Nord Italia: una tromba marina colpisce il litorale vicino Genova, gravi danni a Celle Ligure, nel savonese.

Ancora danni nel Centro Nord a causa del maltempo che sta imperversando in queste ultime ore con temporali e nubifragi. Il centro maggiormente colpito in queste ultime ore è Celle Ligure, nel savonese, che stamattina è stato investito da una tromba marina. Questa è partita all’altezza delle scogliere che separano Varazze da Celle. Poi ha imperversato per tutto il litorale, facendo importanti danni alla passeggiata e agli stabilimenti balneari sottostanti.

Leggi anche –> Pioggia, raffiche di vento e grandine: disastro in Veneto e in tutto il Nord

Danni in Liguria a causa del maltempo

La perturbazione si è poi spostata, colpendo anche Genova, dove il sole mattutino poco fa ha fatto posto ai tuoni e alla pioggia. Un’ora intensa di nubifragio ha arrecato disagi e danni. Colpita anche la Riviera di Levante. Nella notte tra Recco e Rapallo sono stati segnalatati forti temporali, mentre nella zona di Chiavari è addirittura mancata l’energia elettrica. Il forte vento ha danneggiato alcune piante nelle zone di Levanto e Brugnato, nello spezzino. Sul posto per la messa in sicurezza i vigili del fuoco.

La Protezione civile regionale, valutato l’ultimo bollettino metereologico diffuso dall’Arpal, ha proclamato l’allerta gialla nelle zone B D ed E della regione. Si tratta delle zone lungo la costa da Spotorno a Camogli comprese, Val Polcevera e Alta Val Bisagno; Valle Stura ed entroterra savonese fino alla Val Bormida; Valle Scrivia, Val d’Aveto e Val Trebbia. Previsti ancora temporali con fulmini e lo stato di allerta terminerà alle 15.00. All’estremo ponente, in particolare a Ventimiglia, invece, si prevede caldo e bel tempo tutta la giornata.

Maltempo in Liguria: la situazione nelle prossime ore

La situazione non dovrebbe migliorare: l’instabilità si accentuerà dal pomeriggio di oggi e saranno probabili ulteriori violenti temporali, che si intensificheranno durante la notte. Questi colpiranno soprattutto la zona costiera già falcidiata in queste ore dal maltempo. I temporali forti sono caratterizzati da precipitazione localmente intensa o molto intensa.

Stessi fenomeni sono previsti nella giornata di domani, con condizioni di spiccata instabilità con possibili rovesci o temporali sparsi. Vi sarà comunque un’attenuazione, con bassa probabilità di temporali forti, mentre sono possibili allagamenti localizzati e danni per isolate raffiche di vento o trombe d’aria, grandine e fulmini. Possibili infine piccoli smottamenti.