CONDIVIDI
Pioggia, raffiche di vento e grandine: disastro in Veneto e in tutto il Nord
(web)

Il maltempo imperversa nel Nord Italia con acquazzoni e grandine causando disagi e danni in Veneto.

La comunicazione degli intensi fenomeni temporaleschi che in queste ore hanno colpito tutto il Veneto era stata fornita nei giorni scorsi dai meteorologi. Qualche ora fa il centro decentrato della Protezione Civile aveva, quindi, allertato la popolazione della possibilità di di violente perturbazioni: rovesci di forte entità, violente raffiche di vento e grandinate concentrate in alcune zone. Per evitare che la violenta perturbazione causasse danni alle persone, la Protezione Civile ha diramato l’allerta “Gialla” avvisando la popolazione di probabili problemi alla rete fognaria ed idrografica minore. Allertate anche le comunità montante e pedemontane della possibilità di smottamenti e frane, particolare attenzione alla zona della Frana di Borca di Cadore.

Pioggia, raffiche di vento e grandine causano disagi e danni in Veneto e in gran parte del Nord Italia

Il maltempo, come preannunciato, ha imperversato con piogge torrenziali e grandine sulla Val Seriana nel pomeriggio di oggi colpendo maggiormente Clusone che ha subito enormi disagi soprattutto nel tratto di strada che la collega a Villa D’Ogna. Il manto stradale si è ritrovato invaso da detriti e terriccio portati dalle avverse condizioni meteo. Esattamente come in Val Seriana  il maltempo imperversa anche sulla Valle Imagna, dove forti grandinate e acquazzoni che stanno causando forti problematiche ai suoi cittadini.

I vigili del fuoco sono a lavoro nella zona per cercare di limitare le difficoltà soprattutto per coloro che, trovandosi in strada nell’area Bergamasca, potrebbero imbattersi nei pericoli costituiti dal fango e dai detriti depositati dalla pioggia. Il loro compito è reso complicato dalla pioggia battente e dalle forti raffiche di vento, la situazione potrebbe non migliorare nelle prossime ore né domani visto che da previsioni la perturbazione non lascerà la zona prima di lunedì.

Leggi anche —> Meteo, allerta maltempo: tromba d’aria sul mantovano

Marta Colanera