CONDIVIDI

squalo-bianco-mediterraneo-avvistamento

Il primo squalo bianco di 5 metri avvistato nel Mediterraneo da una spedizione di biologi: da 30 anni non se ne vedeva uno.

Non è la prima volta che vi raccontiamo di avvistamenti di squali nel Mediterraneo, quello che però sorprende questa volta è il fatto che ad essere avvistato nel mar Mediterraneo è uno squalo bianco, il primo in 30 anni ed ed è lungo ben 5 m.

Squalo Bianco nel Mediterraneo: la scoperta della spedizione Alnitak

Lo squalo è stato avvistato al largo delle isole Baleari, in Spagna e, a fare la scoperta, è stata una spedizione scientifica che si trovava in mare per controllare lo “stato di salute” del Mediterraneo. Questo squalo bianco di 5 m di lunghezza è stato avvistato quindi giovedì scorso, nel mar Mediterraneo Occidentale e la spedizione scientifica ha ovviamente pubblicato le foto di questo enorme animale, scientificamente detto carcarodonte, che nuotava tranquillo nei pressi di Cabrera una piccola isola delle Baleari.

L’animale stava nuotando tranquillamente, indisturbato ed è stato avvistato dalla spedizione scientifica Alnitak 2018 con a bordo diversi biologi marini che hanno ovviamente fotografato e fatto un video allo squalo bianco che non si vedeva nel mar Mediterraneo da almeno 30 anni. L’animale nuotava a circa 8 miglia dall’isola di Cabrera ed è rimasto nella zona per più di un’ora. Questo evento ha un valore assolutamente unico perché, come vi abbiamo anticipato, da tantissimo tempo non veniva effettuato un avvistamento di questo genere e, tutte le volte che c’erano stati degli avvistamenti e si pensava che fosse uno squalo bianco, nessuno era mai riuscito a fotografarlo o a fare dei video e quindi si pensava che in realtà lo squalo bianco non popolasse il nostro mare.

Lo squalo bianco è sempre stato nel nostro mare?

Ora invece, grazie alla foto e ai video fatti della spedizione scientifica, sappiamo che esistono. È una cosa che spaventa, ma in realtà la presenza dello squalo bianco nel mar Mediterraneo non è una cosa così assurda: nelle Baleari infatti dal 1920 al 1976 gli squali bianchi che sono stati pescati per errore dai Marinai sono stati circa 20 e a Malta sono stati ritrovati altri pesci di questa specie. Quindi dobbiamo metterci l’anima in pace: questo animale vive anche nel nostro mare. Come c’è arrivato? Una teoria vuole che lo squalo bianco sia arrivato nel Mediterraneo per errore circa 450.000 anni fa e diversi esemplari rimasero bloccati nel Mediterraneo non riuscendo ad uscire dallo stretto di Gibilterra.

Video squalo bianco nel Mediterraneo

(Fonte Immagini e video:https://www.facebook.com/alnitakmission/ )