CONDIVIDI
(Websource)

Papà si addormenta e muore nel sonno abbracciato al figlio di 8 mesi. 

Un dramma atroce, una devastazione totale per una famiglia di Grimsby nel Regno Unito. Un uomo, Mike Hollingworth di 42 anni, si è addormentato nel lettone dopo aver detto come ogni sera “Ti amo piccolo” al suo bimbo di 8 mesi. L’uomo è poi morto nel sonno abbracciato al suo piccolino senza che nessuno di rendesse conto di nulla. Ad accorgersi che qualcosa non andava la moglie che aveva dormito al loro fianco e che al mattino ha provato invano a svegliare il marito.

Noto per il suo lavoro di dj Mike è morto così abbracciato al suo bambino. Al momento i medici non hanno saputo dare una spiegazione per queste tragedia e con ogni probabilità ci vorrà l’autopsia per capire le cause di questo improvviso decesso.  La moglie Hollie Bridgewater, devastata dal dolore, ha parlato al Mirror e alla stampa locale e ha spiegato gli ultimi istanti in cui ha visto suo marito: “Mi ha detto che mi amava e mi ha detto di non preoccuparmi, l’ultima persona che ha coccolato è stato Sonnie e questo mi conforta”.