CONDIVIDI
selfie-distanza-volto-telefono-foto-perfetta-vacanza
iStock

Selfie: la distanza perfetta  cui tenere il cellulare per fare una foto meraviglioso in vacanza. 

Inutile negarlo: la selfie mania ormai ha contagiato tutti. Farci foto da soli con lo smartphone è diventata una sorta di arte e quando siamo in vacanza la usiamo spessissimo per postare le nostre foto sui social e ottenere la famigerata pioggia di like.

Ci sono molti modi e molti tecniche per farsi una foto perfetta in vacanza, ma la domanda che tutti si pongono quando si fanno i selfie è: “A che distanza tenere il cellulare dal volto per farsi un selfie?“. C’è chi lo tiene molto vicino per prendere un dettaglio, chi invece cerca di posizionarlo in alto, chi invece posiziona il telefono il più lontano possibile magari con l’aiuto dei selfie stick. Come fare allora un selfie perfetto in vacanza? E a che distanza tenere lo smartphone?

Selfie: la distanza perfetta tra telefono e volto

Secondo una ricerca pubblicata da una rivista di chirurgia facciale, la distanza perfetta a cui farsi un selfie è un metro e mezzo. Le nostre braccia non sono così lunghe purtroppo e quindi dovremmo un pochino cercare di arrangiarci. Lo studio del ricercatore Boris Pascover e dei suoi colleghi della Medical School del New Jersey e della Stanford University in California, ha creato una sorta di modello per capire gli effetti distorsivi del volto nei selfie a seconda delle distanze e delle angolazioni. I ricercatori hanno così inventato una sorta di modello geometrico ideale e hanno capito la distanza perfetta a cui farsi un selfie.

A seconda della posizione della telecamera, infatti, ci sono delle differenze abissali nel risultato del selfie e a subirne maggiormente gli effetti è il nostro naso che se si trova un metro e mezzo dalla telecamera non subisce nessun tipo di distorsione, ma se invece siamo a 30 cm di distanza dal volto il naso diventa più grande del 30% e ovviamente il motivo è legato alla prospettiva.

Gli autori dello studio hanno così analizzato anche il fatto che il risultato magari pessimo di un selfie possa in realtà avere anche delle conseguenze psicologiche. Infatti il 55% dei chirurghi plastici intervistati dalla rivista ha dichiarato di avere a che fare con pazienti che hanno deciso di operarsi al naso per apparire più belli di come risultano nei selfie. Sembra una follia eppure è così, ma con queste accortezze ora sapete che il vostro naso non ha delle dimensioni epocali, ma che semplicemente la distanza giusta per farsi un selfie e non distorcere in alcun modo il nostro volto è di un metro e mezzo.