CONDIVIDI

meteo pasqua

Le previsioni meteo per l’ultima settimana di maggio. Arriva una perturbazione sull’Italia e tornano le piogge

Niente da fare. Il bel tempo in questa primavera 2018 non dura più di un paio di giorni. Infatti dopo un weekend prettamente estivo il maltempo sta tornando sul nostro Paese: l’Alta Pressione  cede il passo ad una perturbazione atlantica che porterà temporali anche di notevole intensità e farà scendere le temperature.

Gli esperti del meteo lo avevano detto che nell’ultima settimana di maggio il Nord e parte del Centro avrebbe avuto a che fare con un’ampia perturbazione.  E così sta avvenendo. Al di fuori di tutto invece il Sud Italia dove il bel tempo non sarà scalfito e le temperature resteranno anche sopra la media del periodo.

Le temperature invece al Nord e al Centro si abbasseranno di qualche grado. Soprattutto sulle regioni settentrionali più interessate dalla Bassa Pressione il termometro si abbasserà sensibilmente con valori ben al di sotto della media.

Arrivano le piogge, ma inizio giugno 2018 con il sole

L’ultima settimana di maggio è quindi sotto il segno dell’instabilità e con un’Italia divisa in due. Al Nord come abbiamo detto ci saranno piogge e temporali che interesseranno parzialmente anche le regioni del Centro. Il Sud invece sarà sotto l’egida dell’Alta Pressione che seppur indebolita resterà garantendo cielo soleggiato e calde temperature.

Per la giornata di domani martedì 29 maggio l‘instabilità diffusa porterà temporali al nord, meno frequenti lungo le coste e attenuati in serata al Nord Est. Fenomeni temporaleschi anche al Centro specie sui rilievi. Per  rischi di nubifragi la Protezione Civile ha emesso l’allerta gialla per i temporali sulla Lombardia, il Piemonte, il Veneto e la Valle d’Aosta.  Le temperature scenderanno molto al Nord, mentre si manterranno sopra la media al Centro e soprattutto al Sud dove si toccheranno i 30 gradi.

Mercoledì ancora instabilità diffusa al Nord con precipitazioni diffuse al Nord Ovest e nelle zone interne del Centro. Nuvoloso sul resto dell’Italia ad eccezione del Sud dove il cielo sarà soleggiato. Il termometro delle temperature massime oscillerà fra 22 e 25 gradi al Nord, non più di 27 al centro mentre al Sud si toccheranno nuovamente i 30 gradi.

Da giovedì 31 maggio l’instabilità sarà via via più confinati sui settori alpini e prealpini mentre l’Alta Pressione riprenderà piede regalandoci un fine settimana soleggiato e caldo in tutta Italia.