CONDIVIDI

serale-amici-2018-settima-puntata-anticipazioni (1)

Amici 2018, Einar e Carmen inziano a incidere le canzoni del loro primo album. 

Siamo ormai alle battute finali di Amici 2018, la finale del programma prevista per il 2 giugno 2018 è alle porte e nonostante l’eliminazione di Biondo che ha sconvolto i concorrenti è tempo di belle notizie.

Einar e Carmen sono stati chiamati nel confessionale della casetta di Amici 17 e hanno ricevuto una busta speciale. All’interno infatti c’era un foglio bianco con su scritto che inizieranno a registrare il loro primo album. I due concorrenti arrivati ormai alla fase finale di Amici 2018 sono entusiasti: ridono, piangono e non fanno altro che ripetere la parola album.

Amici 2018, Einar e Carmen iniziano a incidere il loro primo album

“Album, la parola sola mi sembra qualcosa più grande di me, eppure invece. Chi l’avrebbe mai detto, la vita come è strana. Primo album e poi via in tour. Album, capito? Quello che vendono insieme alle persone famose. Da operaio a fare un album, ma dai…” dice ridendo Einar entusiasta.

“Non ha prezzo tutto questo, non trovo nemmeno le parole per poterlo descrivere, boh” Carmen non ha parole e tra le lacrime continua: “Certo, lo sognavo, ma ora si sta realizzando ma è tantissimo, è arrivato il nostro momento! Io cantavo in cameretta e ora faccio un album, ho i brividi questa è una delle emozioni più forti che io abbia mai vissuto, è bellissimo” .

I due concorrenti di Amici 2018, Einar e Carmen sono soli in casetta e sono sconvolti ed emozionati. Dopo sette mesi ad Amici 2018 sono arrivati praticamente alla Finale e hanno ottenuto il regalo più grande di tutti. “Io sono qua grazie ad un mio amico che mi ha costretto ad iscrivermi, senza di lui non sarei qua, uscirà di testa quando lo saprà, gli devo tutto”. Dopo la comunicazione i ragazzi vanno in saletta per iniziare l’incisione dei loro brani. Gli inediti scritti per loro sono molto belli e i due concorrenti di Amici 2018 sono entusiasti e continuano a non credere sia successo veramente.