CONDIVIDI
Payet
(Websource)

Marsiglia-Atletico Madrid, Payet esce in lacrime disperato al 30′ del primo tempo. 

Il capitano Payet, uno dei giocatori simbolo del Marsiglia è costretto ad abbandonare la partita al 30esimo del primo tempo della finale di Europa League tra Olimpique Marsiglia e Atletico Madrid che si sta giocando in questi minuti a Lione. Il parziale è di 1 a zero per l’Atletico con gol di Griezmann.

Payet infortunio costretto ad uscire

Il capitano del Marsiglia Dimitri Payet si è fatto male alla coscia destra, un infortunio muscolare che lo ha costretto alla resa durante il primo tempo della finale di Europa League. Payet è uscito in lacrime sorretto nella sua disperazione dai compagni di squadra. Per lui a rischio anche la convocazione ai mondiali di Russia 2018 che si giocheranno fra poche settimane.

Il giocatore era in dubbio già prima della finalissima di Lione dato che per problemi muscolari aveva già saltato la partita di campionato contro il Giungamp. “Ho avuto un piccolo allarme. Per non farlo peggiorare, abbiamo preferito non farmi giocare. Spero di essere pronto per mercoledì ma dovrò stare molto attento”. Erano state queste le parole di Payet che ora viene inquadrato in lacrime in panchina mentre non riesce a darsi pace per quanto accaduto.

Payet e la scaramanzia della Coppa Uefa

Per chi crede alla scaramanzia va detto che Payet ha baciato la coppa Uefa mentre le squadre stavano entrando in campo, un gesto che di solito nessun giocatore compie mai prima di una finale dato che secondo molti porta male. Noi non crediamo a queste cose e alla scaramanzia, ma resta il fatto che il gesto di Payet non è quasi mai stato fatto da nessun calciatore.

Aggiornamento Live Fine Primo Tempo: Marsiglia-Atletico Madrid 0-1

Aggiornamento Live al 55′: Marsiglia – Atletico Madrid 0-2 Doppietta di Griezmann, secondo gol stupendo con un colpo sotto straordinario