CONDIVIDI
quando finisce caldo
(Photo by Spencer Platt/Getty Images)

Le previsioni meteo per il mese di maggio. Dopo un inizio freddo e piovoso scoppia il caldo

Il mese di maggio è iniziato sotto l’egida non voluta del maltempo. Piogge e temporali stanno imperversando in Italia, la colonnina di mercurio è inesorabilmente scesa e lo farà ancora ed i prossimi giorni non andranno meglio. Se da una parte un po’ di fresco era necessario dopo l’exploit anzitempo del caldo di fine aprile, dall’altra questa perturbazione sta esagerando. Già perché le temperature scenderanno addirittura sotto la media del periodo e sono attesi nubifragi in varie parti dello Stivale e ancora per parecchi giorni.

Ma fino a quando durerà il maltempo? Iniziamo con il dire che fasi così perturbate sono caratteristiche della primavera e così come possono accadere fasi molto calde – come quella di fine aprile – altresì possono verificarsi fasi piuttosto fredde. Quindi non c’è da stupirsi se in questi giorni siamo sulle montagne russe del tempo ed ogni mattina si giochi alla roulette con i vestiti. E’ la primavera!

Maggio meteo: quando arriva il caldo

Appurato che il passaggio da 30 a 20 gradi nel giro di una settimana appena sia quindi perfettamente ascrivibile alla stagione che stiamo vivendo – seppur faticoso – la domanda è quando finirà questo freddo e arriva il caldo? Il caldo quello pre-estivo, quello tipico di maggio che fa sbocciare i peschi, quello che una volta arrivato se ne va al massimo per pochi giorni, ma poi torna.

Solitamente verso la fine del mese di Maggio arriva la prima ondata di caldo africano. L’anticiclone africano, presente stabilmente sulla fascia sahariana, nella stagione estiva e pre estiva si espande raggiungendo anche l’Italia e portando sul nostro Paese tanto caldo, tanto sole e facendoci vivere giornate tipicamente estive. Per quanto le previsioni oltre i 15 giorni siano altamente fallaci, ci sono diversi indicatori concordi nel sostenere che anche quest’anno andrà così: a fine maggio avremo le prime giornate tipicamente estive.

Ma come sarà il tempo da adesso alla fine di maggio? La perturbazione in atto in questi giorni ha intenzione di imperversare ancora un bel po’ sebbene dandoci qua e la qualche pausa di bel tempo. Fino a giovedì 10 almeno, avremo sacche d’instabilità più o meno estese. Il weekend che sta per iniziare porterà piogge al Nord, al Centro soprattutto nelle zone interne e in parte del Sud.

La settimana prossima inizierà con cielo sereno sull’Italia ad eccezione della Calabria, Campania e Puglia. Fra mercoledì e giovedì il maltempo si allargherà con temporali sparsi pressoché ovunque. L’instabilità e la bassa pressione ci accompagneranno per tutta la prossima settimana. Fasi soleggiate si alterneranno a fasi perturbate. Solo dopo il 20 maggio avremo una maggiore stabilità grazie all’arrivo dell’Anticiclone delle Azzorre. Insomma, ancora dobbiamo girare con l’ombrello a portata.