CONDIVIDI

Lieve scossa di terremoto a Ischia. Paura nella popolazione. L’epicentro a Casamicciola

Una lieve scossa di terremoto di magnitudo appena di 1.6, ma preceduta da un forte boato, ha fatto impaurire la popolazione di Ischia e i tanti turisti che in questo ponte del Primo Maggio hanno affollato la splendida isola.

La scossa è stata registrata alle 17.14 con ipocentro ad appena un chilometro di profondità e l’epicentro nella zona di Casamicciola. Il terremoto è stato preceduto da un forte boato sentito in tutta l’isola specialmente nei comuni di Barano d’Ischia e Lacco Ameno. Gli stessi comuni che furono maggiormente colpiti dal sisma dello scorso 21 agosto che provocò due vittime e diversi feriti. Fortunatamente, vista la lieve entità di questa scossa, non ci sono feriti, né danni alle strutture. Solo un enorme spavento per la popolazione e per i turisti.

Ma non c’è una situazione allarmante e questo terremoto non deve fermare i turisti. “Vanno assolutamente evitati allarmismi legati a un evento di lieve entità, che rientra nella natura sismica del nostro territorio”, ha detto Ermando Mennella, presidente di Federalberghi Isola d’Ischia. Quello che è accaduto oggi pomeriggio rientra in una scia di piccole scosse legate al movimento del monte Epomeo.

Ischia è un’isola bellissima, con un mare straordinario e le sue meravigliose terme. Un luogo incantevole e facilmente raggiungibile con i traghetti da Napoli e Pozzuoli. La scossa dell’estate scorsa fece temere una fuga di turisti: cosa che fortunatamente non avvenne. Quest’altra piccola scossa, a parte lo spavento, non deve allontanare i turisti da questa piccola meravigliosa nostra isola.