RISULTATI Estrazioni Lotto e Superenalotto 28 aprile: QUOTE e combinazioni

lotto estrazioni

Verifica i risultati delle combinazioni vincenti delle tue giocate al Lotto e al Superenalotto di oggi 28 aprile

I risultati delle estrazioni del Lotto e del Superenalotto del concorso numero 51 del 2018 di sabato 28 aprile 2018 potrebbero portare a nuovi milionari. Il jackpot del Superenalotto è salito a 27 milioni e 700 mila euro. Cifra da sogno ovviamente, sebbene ancora lontana dai montepremi da capogiro che il concorso ha avuto negli anni, come il jackpot da 170 milioni di euro o l’ultimo da 130 milioni.

In ogni caso il Superenalotto consente vincite molto alte anche con altre combinazioni come il 5 e il 5+1. Molto dipende ovviamente da quanti indovinano la cinquina o la sestina vincente. In base al numero di vincitori vengono stabilite le quote per ogni vincita.

Per il gioco del Lotto il quantitativo della vincita si stabilisce in base a quanti numeri si sono giocati, su quale sorte e di quanto è stata la puntata. La vincita quindi è diversa per ogni giocatore.

Risultati Estrazioni Lotto e Superenalotto 28 aprile

BARI 78 30 44 5 76
CAGLIARI 79 49 66 88 26
FIRENZE 11 6 80 75 30
GENOVA 14 35 48 33 50
MILANO 30 5 19 84 35
NAPOLI 62 52 41 46 57
PALERMO 5 22 28 39 81
ROMA 77 70 59 36 34
TORINO 52 39 74 34 53
VENEZIA 73 86 65 56 15

NAZIONALE 69 63 81 27 65

Estrazioni Superenalotto 26 aprile DIRETTA

NUMERI VINCENTI: 2 25 41 42 74 87
Numero Jolly: 13
Numero Super Star: 54

Previous articleEstrazioni del Lotto e Superenalotto di oggi 28 aprile DIRETTA: verifica vincite
Next articleStasera in tv: Tutti i Programmi di oggi domenica 29 aprile 2018 in Prima Serata
Giornalista, laureata in Scienze della Comunicazione, web content editor e social media manager. Ho da sempre un'innata curiosità per tutto quello che mi circonda: da bambina mi immaginavo detective e indagavo su tutto per scoprire la verità, immaginandomi protagonista di casi polizieschi e di inchieste giornalistiche (e solitamente era peluche orso il colpevole!). Ho fondato il giornalino scolastico quando avevo 9 anni e da allora non ho mai smesso di scrivere. Ho sempre lo zaino in spalla: adoro viaggiare, scoprire nuove culture, nuovi posti e poterli raccontare. Qualsiasi posto infatti racconta una storia che io voglio conoscere. Quando non scrivo al pc o non sono in viaggio, mi trovate sul palco ad improvvisare oppure a fare trekking con il mio cane o nei reparti di pediatria come clowndottore.