CONDIVIDI
meteo ponte primo maggio
iStock

Meteo ponte primo maggio 2018, le previsioni del tempo per regione e le temperature: sarà ancora caldo estivo, ma arrivano le piogge e i temporali.

Dopo il clima quasi estivo del ponte del 25 aprile, per il prossimo weekend ci aspetta tempo ancora bello e prevalentemente soleggiato, ma a rischio temporali su alcune zone d’Italia. Pioverà sicuramente sulle regioni di Nord-Ovest per l’arrivo di una perturbazione, ma non sono esclusi rovesci anche su altre regioni, in particolare sui rilievi. Vediamo in dettaglio il meteo per i prossimi giorni e per il ponte del primo maggio.

Previsioni Meteo Ponte Primo Maggio 2018

Sull’Italia insiste ancora l’anticiclone che sta portando bel tempo e un caldo estivo, nei prossimi giorni, tuttavia, l’alta pressione subirà un indebolimento e l’Italia, almeno una sua parte, sarà interessata da nuove perturbazioni che porteranno piogge e temporali. Prima arriveranno le nuvole, poi i primi fenomeni instabili.

Il prossimo weekend, quando avrà inizio il lungo ponte del primo maggio, all’Italia si avvicinerà un fronte perturbato proveniente dall’Europa occidentale che porterà precipitazioni e maltempo a partire dalle regioni di Nord-Ovest e sulla Sardegna.

Il tempo si manterrà buono sul resto d’Italia, ma con possibilità di rovesci e acquazzoni sulle Alpi, con possibili estensioni alle Prealpi, e piogge anche sulle zone appenniniche.

L’instabilità aumenterà nella giornata di sabato 28 aprile, con nubi in transito sulla maggior parte delle regioni. Sulle Alpi centro-occidentali cadranno temporali sparsi, con sconfinamento sulle zone pedemontane piemontesi. Fenomeni a carattere sparso cadranno anche sull’Appennino centro-settentrionale e sulle zone interne della Sardegna. Secondo le previsioni di 3bmeteo.it.

La giornata di domenica 29 aprile sarà simile alla precedente con instabilità sui rilievi e sole prevalente sul resto d’Italia. L’instabilità aumenterà su Alpi e Prealpi con temporali e rovesci che sconfineranno anche sulle pianure settentrionali di Piemonte, Lombardia e Triveneto.

Meteo 30 aprile e 1° maggio 2018: cosa ci aspetta nel weekend

Le tendenze meteo per il ponte del primo maggio annunciano tempo incerto per lunedì 30 aprile. Al Nord ci sarà un miglioramento delle condizioni meteorologiche, ma con fenomeni ancora sulle Alpi e sul Triveneto. L’instabilità è attesa per lunedì e martedì anche sulle regioni del Centro-Nord: Emilia Romagna, Marche, Veneto e Friuli Venezia Giulia, soprattutto su queste ultime due regioni che saranno interessate dai temporali insieme a tutto il Triveneto, secondo le previsioni di Ilmeteo.it.

Nella giornata di martedì 1° maggio il tempo dovrebbe rimanere stabile, con sole prevalente ma con un possibile peggioramento a partire dalla Sardegna, a causa dell’arrivo di un vortice depressionario dall’Europa occidentale, con le conseguenti perturbazioni. Nel giorno della Festa del Lavoro, comunque, non si escludono temporali sulle zone dell’entroterra del Centro-Sud Italia, soprattutto sul Lazio e in prossimità dei rilievi. Il tempo peggiorerà anche sui rilievi di Piemonte, Val d’Aosta e Lombardia, con rovesci sparsi.

I venti soffieranno forti da Levante sulla Sardegna, con raffiche fino a 50 km/h e rischio mareggiate.

Temperature Primo Maggio 2018

Le temperature saranno più miti rispetto al caldo estivo dei giorni scorsi. Il primo maggio al Nord i valori più alte saranno a Trieste con 23° C, Bolzano con 22° C e Milano con 20°. Mentre al Centro ci saranno 21° C a Roma e Firenze. Le temperature saranno più calde al Sud Italia, con i 25° C di Catanzaro.

In generale, l’inizio del mese di maggio sarà all’insegna dell’instabilità, con l’arrivo delle perturbazioni atlantiche che predomineranno sull’anticiclone. Il vortice di bassa pressione potrebbe condizionare in negativo il tempo sull’Italia fino al primo weekend di maggio.