CONDIVIDI
sushi bar
Sushi bar (iStock)

Sushi bar e ristoranti d’Italia: i migliori dove andare. Dove mangiare del buon sushi giapponese.

I sushi bar e ristoranti giapponesi sono sempre più diffusi in Italia. Quella del sushi è una tendenza nata a Milano che poi si è diffusa nel resto del Paese. Sempre più italiani hanno imparato a mangiare ed amare questo piatto tradizionale giapponese. Tuttavia, non sempre i ristoranti o sushi bar servono del vero sushi giapponese oppure la qualità del pesce non è buona.

VIDEO NEWSLETTER

Abbiamo visto come riconoscere i sushi bar non buoni, con i consigli su come evitarli. Ora qui ci occupiamo dei migliori, quelli dove andare in Italia.

Sushi bar e ristoranti d’Italia: dove andare

Ecco dove andare a mangiare il sushi più buono in Italia. I migliori ristoranti e sushi bar.

I migliori ristoranti giapponesi di sushi si trovano a Milano. Qui vi riportiamo quelli segnalati da Gambero Rosso.

Iyo
zona piazza Firenze

Da sempre uno dei migliori ristoranti giapponesi di Milano. Nato da una famiglia cinese, garantisce tuttavia dell’ottima cucina tradizionale giapponese, insieme a proposte fushion. Il sushi viene servito sul banco dallo chef giapponese Haruo Hichikawa; mentre in cucina i piatti sono preparati dallo chef Michele Biasioni. Oltre ai piatti crudi, si segnalano il nigiri Lobster (con astice, maionese all’acqua di pomodoro e caviale Kaluga Amur), il filetto di triglia scottato con olio caldo, cipollotto al sesamo, gelatina di limone allo zenzero e salsa al jalapeno o il Kamo (un’anatra di Barberie allevata in Italia con composta di tamarillo e miele di eucalipto, wakame e cipollina d’India confit). Tra i dolci sono degni di nota: lo yuzu con sorbetto ai frutti rossi, caprese al sakè di yuzu e croccante al pistacchio di Bronte. Gli ambienti sono eleganti e raffinati.

Basara
zona Tortona e zona Duomo

Basara significa anticonformista ed è quello che promette questo locale. Sushi, sashimi, tmaki e uramaki vengono proposti in modo creativo e originale. La sorpresa, però, è dal menù dei dolci, con una pasticceria con gli ingredienti tipici giapponesi, come per il daifuku, un dolce di pasta di riso ripieno di marmellata di fagioli azuki. Questo ristorante ha due sedi a Milano ed entrambe offrono un ambiente minimale ed elegante. Viene anche offerto un servizio di take away con consegna a domicilio.

Bento Sushi Restaurant
zona Garibaldi

Questo ristorante serve sushi e sashimi tradizionali, ma anche in versione originale, abbinati alla frutta. Il Bento Sushi propone anche piatti fushion, di contaminazione tra cucina nipponica e mediterranea, come nel sushiburger di anguilla o nelle tartare di salmone, avocado, cream cheese e mandorle tostate. Vengono serviti anche scottati, come l’astice alla fiamma oppure il tonno al sesamo ed erba cipollina, insalate, come quella con germogli di soia, e l’aperitivo con le Bento Tapas. Piatti da abbinare a vini italiani e francesi. L’ambiente è elegante e curato, in stile minimalista nipponico. C’è anche il servizio di take away con consegna serale.

Izu
zona Porta Romana

Questo ristorante, in un ambiente quasi rustico con travi d’epoca e mattoni grezzi, propone un menu di pesce e crostacei tipici della cucina giapponese, con qualche contaminazione. Ci sono diverse preparazioni di sushi, sashimi, temaki, gunkan, carpacci e tartare. Poi tante proposte originali: Black Cod cileno al forno in salsa di miso, shoga yagi, filetto di Angus con ciliegino, baccelli di soia e shitake, tori j style, bocconcini di pollo con crema di curry giallo, fave di cacao polverizzate e menta. Per dessert vengono servite minitorte di alta pasticceria e gelato artigianale. Il bar del locale prepara buoni cocktail.

Sushi-b
zona Brera

Un locale che offre sia ristorante che sushi bar. Il ristorante è al primo piano, con tavoli, poltrone e un banco teppanyaki, con zona cottura separata dai clienti. Il sushi bar, invece, è nel seminterrato, con privé e chef table per dieci persone. C’è anche il giardino verticale in uno spazio esterno dove mangiare all’aperto in estate e prendere l’aperitivo. In questi ambienti raffinati la cucina propone sushi e sashimi con 25 tra pesci, molluschi e crostacei, carpacci, tartare, tempura anche di sole verdure, roll e hosomaki. Oltre ai piatti classici giapponesi, il menu offre proposte fushion originali.

Fukurou
zona Lorenteggio

Un piccolo locale che propone cucina tradizionale giapponese con grande attenzione alle materie prime e un menù ampio. Oltre ai classici sushi e sashimi trovate piatti vegetariani e zuppe, poi tanti altri a base di pesce: guancia di ricciola alla griglia, tonno scottato con salsa di bergamotto, peperoncino e pepe nero, pollo fritto con salsa tartara e maiale stufato con le verdure. Ottimo il rapporto qualità/prezzo.

Ristoranti e sushi bar d’Italia

Ecco le altre proposte fuori Milano.

Waraku
Roma, via Prenestina

Definito dagli esperti il miglior ristorante giapponese d’Italia. Si tratta di un piccolo e accogliente bistrò che propone cucina tradizionale nipponica, non solo sushi, con piatti come ramen, gyoza, okonomiyaki, ravioli ripieni di carne e per dessert un goloso tiramisù alla giapponese.

Hamasei
Roma, via della Mercede

Un altro ristorante giapponese a Roma, con una vasta offerta di sushi e sashimi e pesce crudo di buona qualità, zuppe e anche menù take away. Hamasei nasce a Roma nel 1974 e nel tempo la sua offerta si è ampliata, in un ambiente classico e accogliente.

Wabi Sabi
Pesaro, piazza Matteotti

Un ristorante giapponese con uno chef giapponese nel cuore della città natale di Gioacchino Rossini, il celebre compositore amante della buona tavola e autore di golose ricette. Al Wabi Sabi trovate un locale accogliente, gestito da veri giapponesi che propone piatti a base di sushi e sashi, insieme ad altre specialità tradizionali della cucina nipponica. Da provare il sushi misto e il Maki, mentre la tempura è servita solo due volte alla settimana. Viene offerto anche il servizio di take away.