CONDIVIDI
terzo royal baby
Kate e William (CHRIS JACKSON/AFP/Getty Images)

Kate Middleton ha partorito ed è un maschio. È già nato il terzo Royal Baby, tutte le curiosità dall’ospedale sul parto e sul nome. Ecco il terzogenito di William e Kate.

È nato oggi lunedì 23 aprile a Londra il terzo Royal Baby, terzogenito di Kate Middleton e del principe William Windsor, Duchi di Cambridge. Il bebè, un maschio, è il quinto nella linea di successione al trono del Regno Unito, dopo il nonno Carlo, il papà William e i fratelli George e Charlotte.

A dare l’annuncio ufficiale, insieme ai media, è stato l’account Twitter ufficiale di Kensington Palace, la residenza di William e Kate, Il bambino è nato alle 11.01 e pesava 3,8 kg.

Poi c’è stato il cerimoniale con l’araldo, il messo in costume d’epoca che è uscito dalla Lindo Wing annunciando al pubblico la nascita del Royal Baby e il sesso del bambino. L’araldo ha agitato la campana e poi è partito l’inno “God save the Queen”.

Il bambino è nato nel giorno di San Giorgio, patrono d’Inghilterra, ma il nome George è stato già preso dal fratello maggiore. L’altra curiosità è che il terzo Royal Baby è nato nello stesso giorno in cui il sommo poeta inglese William Shakespeare è nato (1564) e morto (1616).

Catherine Middleton (il nome completo di Kate) è stata portata in ospedale per partorire il terzo figlio, la mattina del 23 aprile alle 6.00, come ha riferito la BC nel dare la notizia. L’annuncio ufficiale del ricovero di Kate lo aveva dato il profilo Twitter di Kensington Palace alle 8.22 ora di Londra (le 9.22 in Italia).

Questa mattina presto, Kate era nelle prime fasi del travaglio. Ad accompagnarla in ospedale è stato il principe William in macchina, come una coppia qualsiasi. Kate è stata ricoverata alla Lindo Wing, l’area privata del St. Mary Hospital dove si trova un esclusivo reparto maternità. Qui erano già nati George e Charlotte, gli altri figli di William e Kate.

Davanti alla clinica si è radunata subito una folla di curiosi, fan della famiglia reale e soprattutto giornalisti da tutto il mondo.

terzo royal baby
La Lindo Wing, l’area privata dell’ospedale St. Mary dove Kate ha partorito (DANIEL LEAL-OLIVAS/AFP/Getty Images)

Come si chiama il Royal Baby: il nome del figlio di Kate eWilliam

Prima ancora del parto di Kate Middlenton era scattato il toto nome sul Royal Baby. I bookmaker inglesi hanno puntano su Albert, Arthur o Philip per il bambino.

La comunicazione ufficiale del nome del terzo Royal Baby verrà data nei prossimi giorni.

Il bambino è nato nel giorno di San Giorgio, patrono d’Inghilterra. Il nome George, però, lo ha già il fratello maggiore.

La Duchessa Catherine e il parto

La Duchessa di Cambridge Catherine, questo sarebbe il suo vero nome (Kate è il soprannome) ha dato alla luce il suo terzogenito nell’esclusiva area privata Lindo Wing del St. Mary Hospital di Londra, l’ospedale del quartiere di Paddington, situato a pochi chilometri da Kensington Palace, la residenza dei Duchi di Cambridge. Alla Lindo Wing sono nati anche George e Charlotte. Il primogenito è nato il 22 luglio 2013 dopo circa 10 ore e mezzo di travaglio. Mentre la secondogenita è nata quasi subito, dopo appena 2 ore e 34 minuti dal ricovero della mamma.

Royal Baby, il cerimoniale per la nascita

La nascita di un Royal Baby segue un rigido cerimoniale: la regina Elisabetta viene informata per prima, seguono gli altri membri della famiglia reale e poi i Middleton. Data la notizia ai familiari, vengono informati i media, con la comunicazione del sesso del bambino, del peso e dell’ora della nascita. Invece per il nome, come abbiamo detto, bisognerà aspettare qualche giorno.

Informati i media, la Casa reale dà notizia ufficiale della nascita del Royal Baby sui profili ufficiali di Twitter e Instagram della famiglia reale.

Al pubblico la notizia viene data dal banditore della città, vestito in abiti settecenteschi, che suona una campana e proclama ad alta voce la nascita del bebè. Quella del banditore è una figura che appartiene alla tradizione e che si è voluta mantenere nel cerimoniale; risale alle epoche passate, quando la maggior parte della popolazione non sapeva leggere.

Infine l’annuncio cartaceo della nascita del Royal Baby viene affisso sul tradizionale cavalletto davanti a Buckingham Palace.

Secondo la tradizione, poi, gli uomini di norma non sono ammessi in sala parto, ma questa regola è stata annullata già con i precedenti figli di William e Kate.

Infine, le ostetriche che seguono Kate nel parto sono tenute a non rivelare alcun particolare sulla nascita e per questo hanno firmato un contratto. Durante i suoi precedenti parti, Kate è stata assistita da ostetriche che hanno mantenuto il più stretto riserbo.