CONDIVIDI

Milano, allarme bomba nella Metro Rossa a Sesto FS. Ecco cosa sta succedendo e i disagi alla circolazione.

allarme-bomba-polizia
(Getty Images)

Paura a Milano per un allarme bomba scattato nella metropolitana rossa di Sesto FS, linea sospesa fino a Marelli. È scattato il panico a Milano nella stazione di Sesto Fs della metro rossa a Sesto San Giovanni che è stata chiusa per un allarme bomba e, ovviamente, i treni hanno subito ritardi e cancellazioni fino alla fine dell’allarme avvenuto intorno alle 10.

Milano, allarme bomba: paura terrorismo

In questi giorni di tensione per via degli arresti e dei blitz anti terrorismo a Milano, Roma e a Torino, questo allarme bomba fa temere il peggio. Questa mattina, tra le 9 e le 9.40 la stazione della metro rossa di Sesto Fs è stata evacuata dalle forze dell’ordine per un allarme bomba. Non solo la metro, ma anche i treni e chi era in stazione è stato evacuato immediatamente e il traffico di Trenord è andato ovviamente in tilt.

Sul posto si sono precipitate le autorità e le forze dell’ordine che hanno cercato di capire la situazione, ma è sembrato, fortunatamente, un falso allarme. Ad annunciarlo è stata proprio l’azienda dei trasporti milanese con un tweet sui social. Intanto la fermata di Sesto è chiusa e la circolazione della M1 tra Sesto Fs e Sesto Marelli è ancora bloccata, chiusa quindi anche Sesto Rondò e immediatamente sono stati istituiti dei treni sostitutivi.

Tutta la linea rossa ha subito rallentamenti mentre le altre stanno continuando a circolare normalmente. ATM aggiorna costantemente su Twitter i clienti per capire come si evolvono le cose, ma pare che sia tutto rientrato e sul sito di Trenord si legge: “La circolazione riprende gradualmente con ritardi medi di 30 minuti e possibili variazioni”. La metro di Milano, la linea rossa, pare che stia ricominciando a circolare seppure moderata e con qualche corsa ovviamente saltata.