CONDIVIDI

Terremoto Piemonte, Torino e Pinerolo tremano colpite dal sisma. 

Terremoto Piemonte
(Websource)

Una scossa di terremoto, fortunatamente non grave, ha colpito poche ore fa il Piemonte e in particolar modo la zona di Pinerolo. Avvertita in modo distinto anche a Torino.

Terremoto Piemonte, trema Torino e Pinerolo

Il sisma di 3.0 gradi della Scala Richter si è verificato alle ore 15.29 di oggi martedì 27 marzo 2018. L’epicentro è stato registrato a Lusernetta in provincia di Torino con coordinate geografiche (lat, lon) 44.78, 7.25 ad una profondità di 16 km. Il terremoto si è sentito particolarmente nella Val Pellice, nella zona di Cavour e nella Valle Infernotto, nel Cuneese dove le persone spaventate sono scese per strada per capire cosa stesse accadendo. Le località che lo hanno avvertito maggiormente sono le seguenti Bibiana, Luserna San Giovanni, Rorà, Torre Pellice, Bagnolo Piemonte, Campiglione Fenile e Bricherasio. Torino, anche se distante 47 Km dall’epicentro, ha comunque avvertito la scossa.

Terremoto Piemonte, al momento nessun danno registrato

Fortunatamente al momento non si registrano danni a cose o persone nemmeno nella zona più calda del sisma. Resta la paura  del sisma che in molte zone d’Italia ha portato morte e distruzione e quella sensazione di incertezza e pericolosità che molti vivono anche dopo scosse lievi come questa.

F.B.