CONDIVIDI
meteo pasqua 2018
Pioggia sulla spiaggia (iStock)

Meteo Pasqua 2018: che tempo farà sull’Italia. Caldo al Sud e piogge al Nord.

La settimana di Pasqua è finalmente arrivata, dopo una domenica delle Palme con tempo variabile anche se in deciso miglioramento, a seguito del freddo invernale dei giorni scorsi, su gran parte dell’Italia splende il sole e le temperature sono miti. Insiste ancora il maltempo al Sud, con piogge e precipitazioni sparse, residuo dal vortice di perturbazione che nei giorni scorsi ha investito il Centro-Sud.

Durante la Settimana Santa il tempo sarà variabile, ma con temperature finalmente primaverili. I meteorologi prevedono precipitazioni sparse sul territorio italiano e di debole entità. IL vortice depressionario responsabile del maltempo dello scorso weekend al Sud si allontanerà verso i Balcani. Da Sud-ovest arriverà l’alta pressione, favorendo un clima con condizioni un po’ più stabili e temperature miti sull’Italia. Non sarà, tuttavia, un fronte anticiclonico, poiché correnti umidi raggiungeranno la Penisola portando qualche pioggia. Quindi condizioni meteorologiche instabili.

Le previsioni per il meteo di Pasqua 2018 sono ancora incerte, sia perché questa stagione è soggetta a variabilità e cambiamenti repentini sia perché è ancora presto per previsioni dettagliate. Possiamo solo darvi, al momento, delle tendenze meteo.

Stando agli ultimi modelli per le tendenze meteo Pasqua 2018, l’Italia nella domenica di Pasqua sarà divisa in due: maltempo al Nord e caldo al Sud. Vediamo le previsioni in dettaglio.

Meteo Pasqua 2018: il tempo sull’Italia

Secondo le anticipazioni dei meteorologi, a Pasqua 2018 è atteso vento di Libeccio sull’Italia, che porterà caldo al Sud e piogge al Nord-Ovest.

Il Libeccio porterà l’anticiclone Hannibal sull’Italia, un nome che è già tutto un programma, con caldo estivo al Sud, ma piogge, con temporali e rovesci, al Centro-Nord, sul versante occidentale. Il maltempo interesserà Toscana, Liguria di Levante, Appennino Emiliano, ma anche Friuli Venezia Giulia.

Sul resto d’Italia, il tempo sarà variabile, con nuvolosità sparsa che tuttavia non dovrebbe portare piogge. Le nubi si alterneranno ad ampi spazi soleggiati.

Finalmente le temperature saliranno su tutto il Paese. Soprattutto al Sud, dove per effetto dell’anticiclone Hannibal le massime toccheranno i 28-30° in Sicilia, mentre saliranno a 26° sul resto del Sud. Un clima decisamente estivo. Più contenute ma primaverili le temperature sul resto d’Italia.