CONDIVIDI
meteo domenica delle palme
(iStock)

Meteo Domenica delle Palme: nuova perturbazione in arrivo al Sud. Soleggiato al Centro-Nord. Italia divisa in due domenica 25 marzo.

Finalmente il freddo invernale ci sta lasciando e l’agognata primavera comincia ad arrivare sull’Italia. Quasi ovunque, a parte alcune zone del meridione, è arrivato il sole, seppure con tempo variabile e nuvolosità in transito, mentre le temperature si sono alzate.

Non è ancora finita con il maltempo, però, una nuova perturbazione è in arrivo per domani 25 marzo, la Domenica delle Palme, seppure solo al Sud, che sarà interessato da un vortice mediterraneo. Sul resto d’Italia, invece, il tempo sarà prevalentemente soleggiato. Le previsioni meteo in dettaglio.

Il vortice freddo che negli ultimi giorni ha investito l’Italia, portando temperature decisamente sotto la media stagionale, si è esaurito venerdì 23 marzo. Oggi, sabato 24 marzo, la primavera ha iniziato a fare capolino su gran parte d’Italia, ma il maltempo non vuole ancora lasciare la nostra Penisola. Durante questo weekend, infatti, ci sarà un nuovo peggioramento, con la formazione di un nuovo vortice di bassa pressione nel Mediterraneo. Un maltempo che tuttavia interesserà il Sud Italia, con fenomeni residui sul medio-basso Adriatico, a partire da domani, domenica 25 marzo, la Domenica delle Palme che chiude la Quaresima e apre la Settimana Santa di Pasqua.

Al Centro Nord il tempo sarà prevalentemente stabile e asciutto, con giornate assolate, interessate al più da qualche passaggio di nubi. Il tempo sarà invece perturbato al Sud, con piogge e freddo.

Sabato 24 marzo il tempo sarà asciutto con sole prevalente sulle regioni di Nord-est, le centrali tirreniche e la Sardegna. Condizioni meteorologiche variabili sulle altre regioni, nubi alternate a sole e qualche residuo fenomeno sull’area dello Stretto, rilievi della Calabria e sul Salento. Atteso qualche piovasco al Nord Ovest, in particolare tra Liguria e basso Piemonte. Il nuovo vortice della perturbazione in arrivo dal Mediterraneo interesserà la Sardegna, con un peggioramento tra pomeriggio e sera su quasi tutta l’isola e poi nella note sulla Sicilia.

Meteo Domenica delle Palme 25 marzo

Nella giornata di domenica 25 marzo, Domenica delle Palme, arriverà la perturbazione mediterranea su tutto il sud Italia, portando piogge, rovesci e anche temporali locali intensi su Sicilia e Calabria, poi su Basilicata, Puglia e Molise. Durante la giornata di domenica il maltempo arriverà su Campania, soprattutto sul Cilento e sull’Appennino, e sull’Abruzzo, con possibilità di fenomeni sparsi anche sulle Marche meridionali.

Il maltempo investirà soprattutto i versanti ionici, Mentre la neve cadrà in montagna sopra gli 800-1000 metri sull’Appennino campano-lucano-molisano e a 1200-1400 metri tra Calabria e Sicilia.

Sul resto d’Italia, invece,il tempo sarà buono, prevalentemente soleggiato e con temperature in rialzo. Qualche nuvolosità irregolare potrà manifestarsi al mattino sulla Pianura Padana. Il tempo comunque sarà stabile al Centro-Nord.

Meteo Domenica delle Palme 25 marzo: previsioni di 3bmeteo.it