CONDIVIDI

Man V Food arriva in Italia: ecco come partecipare alla sfida più folle della televisione.

man-v-food-milano-padova

A tutti sarà capitato, facendo zapping, di imbattersi nel famoso programma Man V Food. Da pochi giorni su Food Network, canale 33 del digitale terrestre, è sbarcato un nuovo conduttore: Casey Webb. Anche se Adam è ancora nei nostri cuori, abbiamo già visto il martedì e il mercoledì il nuovo instancabile mangiatore cimentarsi con delle sfide degne di uno stomaco da campione e, con i suoi capelli rossi e il sorriso un po’ allucinato, anche Casey ci ha conquistato. Ora però è tempo di cimentarsi in una vera sfida Man V Food in prima persona!

Man V Food a Milano e Padova: quando partecipare alla sfida

Non è uno scherzo: gli amanti di Man V Food potranno mettersi nei panni di Casey Webb e, presso la catena Hamerica’s  martedì 27 marzo a Milano (Corso di Porta Ticinese, 6) dalle 19.30 alle 22.30 e martedì 10 aprile a Padova (Via dell’Arco, 22) dalle 19.30 alle 22.30, potranno finalmente mettersi alla prova! Probabilmente guardando il programma più volte avrete pensato: “Io ce l’avrei fatta”. Bene, è il momento di dimostrarlo.

Come funziona la sfida di Man V Food

La sfida è quella inerente gli hamburger, non a caso è chiamata Challenge Burger: immaginate un panino con 800 grammi di carne, 200 grammi di chili, cheddar, pomodoro, insalata, banco e 400 grammi di patatine fritte. Per partecipare alla sfida occorre presentarsi tra i primi 100 all’appuntamento e, chi riuscirà a finire il panino in meno di 35 minuti riceverà un Buono Hamerica’s del valore di 30 euro. Chi invece abbandonerà la gara e darà forfait dovrà… pagare il conto.

Man V Food su Food Network, la nuova edizione

Nella nuova edizione di Man V Food, a parte il conduttore, Casey Webb, nulla è cambiato. È un appassionato di cucina ed un esperto di ristorazione che va alla scoperta di tutti i cibi più strani e giganteschi d’America, sfidando se stesso e, alle volte, anche la fisica! Lo vedremo a Milwaukee mentre assaggia una caraffa di Bloody Mary farcita con un pollo intero e un enorme panino alla Reuben, a New York, invece, si trova di fronte alla scelta tra un panino “Sloppy Joe” da 3,6 kg e delle ali di pollo così piccanti da far girare la testa e tanto altro ancora.