CONDIVIDI

Primavera, equinozio 20 marzo 2018 e Giornata della Felicità: una giornata speciale.

equinozio-primavera-20-marzo-2018-giornata-felicità
iStock

Attenzione attenzione. La primavera arriva oggi. Non sembra? È vero, ma per quest’anno l’equinozio di primavera arriva oggi, 20 marzo 2018, e non il 21 come sempre. Un giorno prima rispetto al solito, ma non sembra esserci nemmeno un accenno di clima piacevole. Pare infatti che il gelo invernale stia per tornare e sia destinato a peggiorare ancora un po’ nei prossimi giorni: altro che primavera insomma.

20 marzo 2018: primo giorno di primavera

Oggi quindi, 20 marzo 2018, è il primo giorno di primavera, almeno a livello astronomico visto che a livello meteorologico la primavera è iniziata il primo di marzo. A seconda della rotazione della Terra, infatti, l’equinozio di primavera può cadere in diversi momenti dell’anno (sempre tra il 20 e il 21 marzo ovviamente) e quest’anno la primavera è in anticipo.

Significato di Equinozio di Primavera

Precisamente alle 17.15 di oggi, martedì 20 marzo, si dà il via alla primavera astronomica ossia l’equinozio. Questa parola, significa la notte e il giorno sono uguali, ossia hanno la stessa identica durata. Da questo momento in poi cominciano ad allungarsi le giornate e le ore di luce vanno ad aumentare notevolmente, evitandoci quei momenti “tristi” in cui alle cinque di pomeriggio comincia a diventare già buio. Inoltre, va ricordato, che il momento dell’equinozio è quello in cui il Sole si trova allo zenit dell’Equatore, ossia i raggi solari sono quasi perpendicolari all’asse di rotazione della Terra.

Equinozio: primavera o autunno nel mondo

L’equinozio di primavera vale per noi che ci troviamo nell’emisfero boreale ossia, sopra l’Equatore. Chi sta al di sotto di questa linea immaginaria che divide perfettamente a metà la Terra, invece comincia l’autunno.

Ora legale 2018: quando arriva

Attenzione poi perchè, con l’arrivo della primavera, arriva anche l’ora legale. Il cambio d’orario in questo 2018 avverrà nella notte tra sabato 24 e domenica 25 marzo.

Per sapere tutto leggi qui:

20 marzo 2018: la giornata Internazionale della Felicità

Oggi, 20 marzo, 2018, oltre ad essere l’inizio ufficiale della primavera astronomica (un giorno in anticipo rispetto al classico 21 marzo) è anche la Giornata Internazionale della Felicità. Questa ricorrenza è stata istituita dall’Assemblea Generale dell’Organizzazione delle Nazioni Unite: “L’Assemblea generale […] consapevole che la ricerca della felicità è uno scopo fondamentale dell’umanità, […] riconoscendo inoltre di un approccio più inclusivo, equo ed equilibrato alla crescita economica che promuova lo sviluppo sostenibile, l’eradicazione della povertà, la felicità e il benessere di tutte le persone, decide di proclamare il 20 marzo la Giornata Internazionale della Felicità, invita tutti gli stati membri, le organizzazioni del sistema delle Nazioni Unite, e altri organismi internazionali e regionali, così come la società civile, incluse le organizzazioni non governative e i singoli individui, a celebrare la ricorrenza della Giornata Internazionale della Felicità in maniera appropriata, anche attraverso attività educative di crescita della consapevolezza pubblica”.

S.Marvaldi