CONDIVIDI

Elicottero precipita a New York. Morti i 5 passeggeri dell’elicottero precipitato nell’East River. Salvo solo il pilota dell’elicottero turistico.

elicottero-precipita-new-york

Una gita in elicottero che si è trasformata in tragedia e ha portato alla morte di cinque passeggeri. Un elicottero turistico con cinque persone a bordo è precipitato nell’East River a New York, nei pressi della Roosevelt Island. Secondo le prime informazioni nessuno dei passeggeri si sarebbe salvato, eccezion fatta per il pilota. Il tutto sarebbe accaduto intorno alle 19 di sera, ora locale.

New York: elicottero precipitato, cosa è successo

Secondo le prime informazioni l’elicottero era di proprietà del gruppo turistico Liberty, come riporta TGCom, e secondo dei testimoni oculari la tragedia sarebbe avvenuta poco dopo la mezzanotte italiana. Sempre i testimoni oculari, che hanno postato online foto e video dell’accaduto, hanno dichiarato di aver visto l’elicottero rosso della Liberty perdere velocemente quota mentre un incendio divampava nella parte posteriore dell’elicottero. Poi lo schianto in mare, ma purtroppo nonostante l’immediatezza dei soccorsi e dei sommozzatori non c’è stato niente da fare.

A oggi non sono ancora arrivate dichiarazioni ufficiali nè, tanto meno, si sanno le cause dell’incidente. L‘elicottero era un Eurocopter AS350, dotato di un solo motore leggero che può trasportare sino a sei persone. Ad indagare sarà il National Transportation Safety Board.

(fonte immagine Twitter)