CONDIVIDI
differenza tra sushi e sashimi
iStock

Cucina Giapponese: la differenza tra sushi e sashimi è sottile, ma esiste. Ecco qual è per non sbagliarsi più al ristorante.

Negli ultimi anni abbiamo assistito ad un proliferare di ristoranti giapponesi e, anche il nostro palato, si è assuefatto a questi sapori crudi e orientali, tipici della cucina giapponese. Quando però andiamo al ristorante orientale che più amiamo, anche se ormai siamo degli esperti, qualche dubbio in merito al nome dei piatti della cucina giapponese lo abbiamo sempre. Soprattutto uno: qual è la differenza tra sushi e sashimi?

La differenza tra sushi e sashimi

Cerchiamo ora di capire la differenza che intercorre tra queste due pietanze buonissime, ma che possono mandarci in confusione.

Cos’è il sushi

Partiamo dal nome più comune e che usiamo di più al ristorane giapponese: sushi. Cosa significa sushi? In Giappone questa parola indica un piatto a base di riso a cui vengono abbinati altri ingredienti come salmone, tonno, polpo… Se questa è la base esistono anche dei modi diversi di preparare il sushi:

  • nigiri
  • hosomaki
  • uramaki
  • temaki

Il sushi poi ha come caratteristica il fatto che può anche comprendere un po’ di pesce cotto o in tempura.

Cos’è il sashimi

sushi e sashimi, la differenza
iStock

Per prima cosa il sashimi, a differenza del sushi è sempre crudo e, già dalla traduzione del termine dovremmo capire di cosa si tratta. Sashimi significa “corpo infilzato” e corrisponde a un modo di cucinare il sushi ossia con quasi esclusivamente pesce e molluschi serviti crudi. L’importanza fondamentale in questo caso è che il prodotto sia fresco. Il sashimi quindi essenzialmente è pesce crudo che può essere servito con altre pietanze, ma di accompagnamento, non come componente principale del piatto (come nel caso del riso per il sushi).

Con quale pesce si può preparare il sashimi?

Ricordandovi l’importanza di avere sempre pesce freschissimo e di fidarsi del ristorante in cui state mangiando, sappiate che il pesce usato per cucinare il sashimi comprende diverse qualità. Ecco le principali:

  • Salmone
  • Calamaro
  • Gamberetto
  • Tonno
  • Sgombro
  • Polpo
  • Pesce Palla
  • Capasanta
  • Riccio di mare

In ultimo, fate attenzione a una cosa: se il sushi lo potete mangiare anche spezzettando la portata, il sashimi si mangia rigorosamente in un sol boccone e con le bacchette.