CONDIVIDI
il posto più sporco degli aeroporti
iStock

In aeroporto esiste un posto che è il più sporco in assoluto e non è il bagno: ecco qual è.

Gli aeroporti sono luoghi di partenze e arrivi. Luoghi dove ci si ritrova con chi amiamo o luoghi che ci danno gioia perché stiamo partendo per le vacanze. Quello che però non immaginiamo è quale sia il posto più sporco degli aeroporti. Ogni giorno nei terminal ci sono milioni di persone che girovagano e, come ovvio, portano con sé anche dei batteri. Sono molti gli studi che, negli anni, hanno dimostrato come in alcune zone molto comuni come i bagni, i lavandini o le spugne per esempio si creino dei microsistemi adatti per la sopravvivenza e la prolificazione dei batteri. Così, anche negli aeroporti, ci sono delle zone che sono perfette “abitazioni” per i microbi.

Come riporta Focus, prendendo i dati di una ricerca commissionata dal sito insurancequotes.com, negli aeroporti ci sono alcune zone dove si annidiano mille volte i batteri che normalmente troviamo sulla tavoletta del WC della nostra casa. Però, sappiate, che non si tratta del bagno il luogo più sporco dell’aeroporto.

Lo studio che svela il luogo più sporco degli aeroporti

Questo studio ha analizzato i batteri presenti in tre dei maggiori aeroporti americani di cui, ovviamente, non è stato reso noto il nome per evitare di creare il panico nelle persone germofobiche. Gli studiosi così si sono messi all’opera e hanno analizzato tutte le superfici con cui vengono a contatto i passeggeri quando vanno in un aeroporto e hanno scoperto il luogo più sporco.

Avete presente le fontanelle d’acqua che si trovano nei terminal dei maggiori aeroporti mondiali? Bene. Questo è uno dei luoghi più sporchi che possiate immaginare in aeroporto, il che fa venire un po’ i brividi visto che in quelle fontanelle ci abbeveriamo o ci laviamo le mani (ma non è il peggiore). La ricerca svela che, in media, sul pulsane delle fontanelle d’acqua ci sono 19mila CFU ossia unità formanti colonia. Stessa situazione tragica a livello di batteri per i braccioli dei divanetti che si rovano all’imbarco. Ma è arrivato il momento di scoprire il vero luogo più sporco dell’aeroporto.

Aeroporto: il posto più sporco è lo schermo del check-in automatico

In aeroporto, soprattutto nei terminal più grandi, i passeggeri hanno una facilities, ossia la possibilità di stampare la carta d’imbarco grazie ad uno schermo interattivo. Bene, quello schermo che viene toccato da tantissimi passeggeri è ufficialmente il luogo più sporco di tutto l’aeroporto. Secondo la ricerca il vetro dello schermo contiene, in media, quasi 254mila CFU.Ciò che ha destato maggior allarme nei ricercatori è il fatto che tra queste colonie di batteri ve ne siano alcune pericolose per la salute.